Dal 14 agosto in piazza Malvezzi

La Madonna dei subemersa per restauri

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
M.TO

La «Madon­ni­na dei Sub» di Desen­zano sarà espos­ta eccezional­mente dal 14 al 30 agos­to in piaz­za Malvezzi e nel por­to Vecchio.Il giorno dopo, al ter­mine di una cer­i­mo­nia, la stat­ua, che è sta­ta nel frat­tem­po restau­ra­ta e rip­uli­ta, tornerà a riposare a otto metri di pro­fon­dità al largo di pun­ta Vò.Si trat­ta di un even­to eccezionale reso pos­si­bile dal fat­to che la scul­tura (alta 2 metri e 20 per 2 quin­tali e mez­zo di peso) è sta­ta trat­ta in sec­ca per essere sot­to­pos­ta ai restau­ri. Un vero e pro­prio avven­i­men­to se teni­amo con­to del fat­to che la stat­ua si trova­va sui fon­dali del lago dal 1971. I lavori sono sta­ti com­mis­sion­ati dal­la Pro Desen­zano-Tri­tone Sub (con il patrocinio dell’assessorato allo sport del Comune) con il con­trib­u­to di , Mader­no Tour­ing Boat, Coltri Sub, Cocif e Hostaria Por­to Vec­chio, Opera del­lo scul­tore sirmionese Francesco Giu­liari e del fab­bro di Riv­oltel­la Ottori­no Grazi­oli, la stat­ua è sta­ta real­iz­za­ta in acciao inox. Una tar­ga ricor­do su cui ver­rà ripor­ta­ta l’indicazione del pun­to esat­to in cui si tro­va la Madon­ni­na ver­rà poi col­lo­ca­ta sul lun­go­la­go Battisti.

Parole chiave: