La Marzoli, società bresciana leader nel settore meccanotessile, festeggia una lunga tradizione industriale che dura da 150 anni e che l’ ha resa protagonista in tutto il mondo.

LA MARZOLI CELEBRA 150 ANNI DI STORIA

05/10/2001 in Economia
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

. La Mar­zoli, soci­età bres­ciana atti­va nel set­tore mec­ca­n­otes­sile, domani cel­e­bra 150 anni dal­la fon­dazione che risale al lon­tano 1851 ad opera di Cristo­foro e Francesco Mar­zoli. Nel 1999 acquisi­ta dal Grup­po Camozzi, la Mar­zoli si pre­sen­ta sul mer­ca­to mon­di­ale come pro­dut­tore del­la lin­ea com­ple­ta di mac­chine per la filatu­ra cotoniera .Per cel­e­brare l’evento è sta­ta pre­vista una gior­na­ta intera­mente ded­i­ca­ta ai fes­teggia­men­ti: le porte del­la Mar­zoli si apri­ran­no a tut­ta la popo­lazione e alle autorità locali, per­me­t­ten­do loro di vis­itare la fab­bri­ca e il , preziosa tes­ti­mo­ni­an­za, quest’ultimo, non solo di 150 anni di tradizione indus­tri­ale, ma soprat­tut­to di sto­ria nazionale. In ricor­do del 150° Anniver­sario Mar­zoli, le annuller­an­no una serie di car­to­line che rimar­ran­no sim­bo­lo di ques­ta mem­o­ra­bile giornata.La Mar­zoli, mar­chio stori­co dell’industria bres­ciana, svolge da sem­pre un ruo­lo deter­mi­nante per tut­ta la comu­nità di Palaz­zo­lo, chia­ma­ta a con­di­videre lo spir­i­to del­la man­i­fes­tazione, il cui obi­et­ti­vo pri­mario è quel­lo di creare con­ti­nu­ità tra pas­sato e pre­sente. L’anniversario sarà inoltre l’occasione per pre­mi­are le maes­tranze che con il loro impeg­no han­no con­tribuito a costru­ire ques­ta grande realtà azien­dale. Il Grup­po Camozzi, tra i leader in Italia e nel mon­do nel­la pro­duzione di com­po­nen­ti pneu­mati­ci per il set­tore dell’automazione indus­tri­ale e che opera nel set­tore del­la pro­duzione di mac­chine uten­sili e tes­sili, è sta­to fonda­to a Bres­cia nel 1964 dai fratel­li Attilio, Lui­gi e Gio­van­ni Camozzi. Il grup­po, con un bilan­cio con­sol­ida­to per il 2000 di 475 mil­iar­di di lire, è guida­to dal pres­i­dente Attilio Camozzi. La realtà Camozzi è forte di 1900 dipen­den­ti, nonché dota­ta di sta­bil­i­men­ti la cui esten­sione è pari a 184.000 sqm. Apparten­gono alla hold­ing impor­tan­ti soci­età come la Mar­zoli e la Vouk, affer­mate entrambe nel set­tore del­la pro­duzione di mac­chine indus­tri­ali per il set­tore tes­sile, e la Innse Berar­di, soci­età stor­i­ca che opera nel­la pro­duzione di mac­chine utensili.

Parole chiave: