Seminario di studi, relazioni, concerti, mostra: scatta oggi un ricco «memorial» del Conservatorio Otto giorni nel segno di John Cage Rossi e Ruzza offrono il primo assaggio con violino e piano

La musica come provocazione (e non solo) all’Auditorium

03/09/2002 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Riva del Garda

Un con­veg­no di stu­di con sem­i­nari e relazioni di esper­ti musi­colo­gi ital­iani (pres­so l’Au­di­to­ri­um del Con­ser­va­to­rio), un nutri­to pro­gram­ma di con­cer­ti (nel­la stes­sa sede, ingres­so libero per tut­ti), una bel­la mostra pres­so il Civi­co: è il pac­chet­to di inter­es­san­ti inizia­tive messe in cantiere per i prossi­mi otto giorni dal­la sezione stac­ca­ta di Riva del Bon­por­ti di Tren­to, che si avvale del patrocinio del Min­is­tero del­l’Istruzione e del­la Provin­cia. Il tut­to ded­i­ca­to — in occa­sione del dec­i­mo anniver­sario del­la morte — al grande com­pos­i­tore amer­i­cano John Cage.«L’espressione si svilup­pa in colui che la per­cepisce»: questo il filo con­dut­tore del­l’inizia­ti­va del Con­ser­va­to­rio. «Un breve ma sig­ni­fica­ti­vo enun­ci­a­to — scrive Ric­car­do Giav­ina — pos­to nel tito­lo del Con­veg­no come assioma fon­da­men­tale per chi voglia conoscere il com­p­lesso per­cor­so artis­ti­co di John Cage e com­pren­dere la sua figu­ra musi­cale «provo­ca­to­ria», intri­g­ante ma anche sug­ges­ti­va e stimolante».Gli appun­ta­men­ti per il pub­bli­co, come dice­va­mo, van­no da oggi al 10 set­tem­bre. Oggi alle 10 aprirà i lavori un sem­i­nario di Cris­tiano Rossi sul­l’Arte del Vio­li­no nel­l’Amer­i­ca del 900 (ris­er­va­to agli iscrit­ti). Lo stes­so vio­lin­ista Rossi, accom­pa­g­na­to al pianoforte da Cor­ra­do Ruz­za, aprirà stasera (alle 21 nel­l’Au­di­to­ri­um del Con­ser­va­to­rio) la serie di con­cer­ti: in pro­gram­ma musiche di Ives, Cage, Cop­land, Ker­nis, Rochberg, Adams. A seguire nei prossi­mi giorni altre relazioni di musi­colo­gi e con­cer­ti che han­no l’in­ten­to di aprire una fines­tra al pub­bli­co rivano sul mon­do del­la musi­ca con­tem­po­ranea d’oltre Oceano. Domani alle 18.30 ver­rà inau­gu­ra­ta al Museo Civi­co la mostra «Ascoltare l’im­mag­ine. Suono e seg­no in John Cage». Cura­ta e allesti­ta dal­la classe di com­po­sizione del Con­ser­va­to­rio, la rasseg­na (che resterà aper­ta fino al 29 set­tem­bre) pre­sen­ta spar­ti­ti, fotografie, mate­ri­ali sonori e visivi. Un flash sul per­cor­so di Cage, che ha fat­to con­fluire in un’u­ni­ca creazione diverse espres­sioni artistiche.

Parole chiave:

Commenti

commenti