La bacchetta magica del maestro Accardo trasformerà le note in fondi per l'infanzia

La musica dalla parte dei bambini

29/04/2001 in Manifestazioni
Di Luca Delpozzo
Magda Biglia

La musi­ca dal­la parte dei bam­bi­ni. Il tradizionale appun­ta­men­to di pri­mav­era con il mae­stro Sal­va­tore Accar­do e l’Orches­tra da cam­era ital­iana si ricol­le­ga quest’an­no all’im­por­tante inizia­ti­va di costru­ire un ospedale per l’in­fanzia a Mom­piano. La Fon­dazione, che sen­za ricor­rere a sol­di pub­bli­ci regalerà la strut­tura ai bres­ciani, ricev­erà l’in­tero incas­so del con­cer­to che il 5 mag­gio Accar­do e la sua orches­tra ter­ran­no nel ristrut­tura­to palaz­zo dei con­gres­si alle ore 21. L’of­fer­ta min­i­ma per entrare è di 50mila lire.Tre sono dunque i pro­tag­o­nisti di ques­ta oper­azione. Pri­ma le Terme, che han­no volu­to dare alla man­i­fes­tazione di alto liv­el­lo artis­ti­co il sig­ni­fica­ti­vo obi­et­ti­vo benefi­co; le Terme che sono, con i due sta­bil­i­men­ti Cat­ul­lo e Vir­gilio, i tre alberghi stel­lati, la mag­giore impre­sa ter­male pri­va­ta del Paese dove ogni anno si reg­is­tra­no 40mila arrivi e un mil­ione di trat­ta­men­ti gra­zie alla preziosa acqua sul­furea sal­so­bro­moiod­i­ca. Poi la Fon­dazione ospedale dei bam­bi­ni che, nata nel 1998, è rius­ci­ta a far par­tire il suo sog­no di un luo­go per la cura dei più pic­coli, adat­to non solo alle esi­gen­ze tec­no­logiche ma anche a quelle umane dove la vita dei pazi­en­ti pos­sa con­tin­uare il più pos­si­bile nel­la nor­mal­ità con i gen­i­tori ospi­tati in un edi­fi­cio accan­to. Infine il grande musicista, Sal­va­tore Accar­do, che nel­la duplice veste di solista e diret­tore pro­por­rà il pro­gram­ma del­la ser­a­ta di benef­i­cen­za che prevede due clas­si­ci come il Diver­ti­men­to in re mag­giore K 136 di Mozart e la Ser­e­na­ta op.48 in do mag­giore di Tchaikovsky, più tre brani di tan­go di Astor Piaz­zol­la trascrit­ti per vio­li­ni e archi da lo stes­so Accar­do con Francesco Fiore. I bigli­et­ti si pos­sono preno­tare fino a esauri­men­to dei posti alla seg­rete­ria del­la Fon­dazione, uffi­cio Tam tam tele­fono 030 2010300, fax 030 2097716, e‑mail info@tamtampress.it oppure all’ho­tel Fonte Boio­la di Sirmione. Col­oro che non rius­ci­ran­no a parte­ci­pare all’even­to e desider­a­no ugual­mente dare il pro­prio appog­gio alla Fon­dazione ospedale dei bam­bi­ni onlus pos­sono ver­sare un con­trib­u­to detraibile fis­cal­mente sul con­to cor­rente Ban­co di Bres­cia, fil­iale 18 n.1738, Abi 3500, Cab 11218.