-

La musica diventa solidarietà

Di Luca Delpozzo
e.cer.

Stasera a Maner­ba la musi­ca lir­i­ca si unisce ad uno scopo benefi­co gra­zie alla pri­ma edi­zione del Con­cer­to del­la Sol­i­da­ri­età orga­niz­za­to dal grup­po di volon­tari­a­to «Ami­ci di San Bernar­do». Alle 20.30 pres­so la Chiesa di San Gio­van­ni si esi­birà, con entra­ta lib­era, il Coro Liri­co Sereno di Bres­cia. Il coro, che con­ta più di cinquan­ta ele­men­ti, già da oltre vent’anni si esi­bisce, diret­to dal mae­stro Mario Marenghi, in cit­tà e provin­cia riscuo­ten­do con­sen­si di pub­bli­co e crit­i­ca. L’accompagnamento al pianoforte è affida­to alla maes­tra Michela Pio­vanel­li. Il rica­va­to del con­cer­to andrà in favore del «Vomere» di Travaglia­to, asso­ci­azione al servizio dei dis­abili e delle loro famiglie che uti­lizzerà il rica­va­to per la real­iz­zazione di alcu­ni prog­et­ti: la sis­temazione del­la pro­pria sede, la creazione di una casa per il servizio di for­mazione all’autonomia per i dis­abili meno gravi e la real­iz­zazione di un appar­ta­men­to che pos­sa ospitare i dis­abili per tut­to il giorno.