Tra Casinò e Collegiata una tre giorni di concerti da non lasciarsi sfuggire

La Pasqua si festeggia in musica

19/04/2003 in AttualitĂ 
Di Luca Delpozzo
gl.m.

Il lun­go week end pasquale è, da tren­t’an­ni a ques­ta parte, il momen­to clou del­la tradizionale rasseg­na del­la Pasqua Musi­cale Arcense. Quest’an­no la man­i­fes­tazione ha rac­colto con­sen­si oltre ogni più rosea aspet­ta­ti­va. Di par­ti­co­lare pres­ti­gio i due con­cer­ti che l’Orches­tra del­la Pasqua Mus­ciale Arcense, diret­ta da Peter Braschkat, pro­por­rà stasera (ore 21.30) al Cas­inò e domani nel­la Chiesa Col­le­gia­ta. Oltre all’orches­tra diret­ta dal mae­stro Braschkat, sarà pre­sente anche l’ensem­ble Vocale Nicolò d’Ar­co ed è pure pre­vis­to un breve inter­ven­to del Coro Cas­tel per ricor­dare mon­sign­or Lui­gi Flaim e il pro­fes­sor Franz Otto Zan­fri­ni, ideatori del­la man­i­fes­tazione e purtrop­po recen­te­mente scomparsi.A con­clu­sione del pro­gram­ma, lunedì, sarà allesti­to un appun­ta­men­to diver­tente ed accat­ti­vante. Nel salone delle feste del Cas­inò, alle 21.00, il Cor­po Ban­dis­ti­co di Riva del Gar­da e il grup­po Ban­dus! i Nar­ra­tori saran­no impeg­nati nel pro­gram­ma “Al cin­e­ma con la ban­da”: gag, recitazione, musi­ca da film e proiezioni per oltre un’o­ra di spet­ta­co­lo assi­cu­ra­to. Per ogni appun­ta­men­to del­la rasseg­na l’in­gres­so è libero.