Avviati i lavori del primo stralcio per il percorso pedonale sul litorale

La passeggiata a lagosi è messa in cammino

Di Luca Delpozzo
Luigi Del Pozzo

Ammon­ta a 400 mila euro (di cui 200 mila proven­gono dal con­trib­u­to regionale) il cos­to per la real­iz­zazione del pri­mo trat­to del­la nuo­va passeg­gia­ta pedonale lun­go il litorale di Padenghe, com­pre­so tra il Lido e il por­to del­la West Gar­da. Un prog­et­to forte­mente volu­to dall’amministraziona comu­nale, ma avver­sato da orga­niz­zazioni ambi­en­tal­iste. Ora, comunque, il dado è tratto.«L’intervento — spie­ga Mon­i­ca Zan­noni, asses­sore al Tur­is­mo del Comune di Padenghe — si pone l’o­bi­et­ti­vo di riqual­i­fi­care e ren­dere fruibile la spi­ag­gia, ad oggi in sta­to di degra­do, con un per­cor­so pedonale nat­u­rale, a con­fine con i muri a lago delle abitazioni pri­vate. Le aree ogget­to del pre­sente inter­ven­to, si pre­sen­tano con notevoli pun­ti degra­dati, com­pli­ci gli inter­ven­ti real­iz­za­ti sul­la spi­ag­gia da parte di pri­vati negli anni pas­sati e ora in sta­to di abban­dono. Inoltre — aggiunge l’assessore — il litorale si pre­sen­ta anche con ero­sioni del­la spi­ag­gia, dovute ad even­ti nat­u­rali come lagheg­giate, dilava­men­ti e liv­el­li del lago sem­pre più bassi».[FIRMA]IL COMUNE ha affida­to al Con­sorzio dei Comu­ni la prog­et­tazione del­la nuo­va passeg­gia­ta pedonale lun­go il litorale di Padenghe per il trat­to com­pre­so tra il Lido e il por­to West Gar­da. I lavori iniziati da alcune set­ti­mane si dovreb­bero con­clud­ere entro la fine di aprile in tem­po utile per l’avvio del­la sta­gione turistica.VA SOTTOLINEATO che questo inter­ven­to segue quel­lo gia attua­to dal­la stes­sa ammin­is­trazione, gui­da­ta da Gian­car­lo Alle­gri, con par­ti­co­lare atten­zione e riguar­do delle zone a lago, con la riqual­i­fi­cazione del­l’area bal­n­eare del Lido di Padenghe, la pulizia e manuten­zione dei numerosi can­neti pre­sen­ti sul­la bat­ti­gia e il riordi­no degli ormeg­gi in acqua medi­ante le real­iz­zazione di campi boa.«Il prog­et­to pros­egue Mon­i­ca Zan­noni — si col­lo­ca all’in­ter­no del piano gen­erale di riva­l­u­tazione di tut­to il litorale del Comune di Padenghe, con par­ti­co­lare atten­zione agli aspet­ti nat­u­ral­is­ti­ci che carat­ter­iz­zano e con­no­tano l’in­tero ter­ri­to­rio a lago».La larghez­za del­la passeg­gia­ta avrà una dimen­sione com­pre­sa tra 1,80 e 2,40 m, per tut­to il trac­cia­to, ad esclu­sione di alcune piaz­zole di sos­ta che copri­ran­no un’area mag­giore, che saran­no inte­grate con nuove piante di sal­ice bian­co ed un nuo­vo arredo urbano medi­ante la posa di ces­ti­ni, panche e tavoli in leg­no da pic-nic.Il prossi­mo anno l’opera pros­eguirà per il trat­to che vedrà inter­es­sato il trat­to litorale com­pre­so fra la West Gar­da ed il por­to di Padenghe.