Una giornata per avvicinare i cittadini al lavoro degli agenti. «Porte Aperte» domenica 23 gennaio all’ufficio centrale della Polizia dell’Unione dei Comuni della Valtenesi, capitanata da Enzo Dolci e dal comandante Gianfranco Rossi, ubicata a Manerba del

La Polizia «apre» il Comando

11/01/2005 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
e.dug.

I cit­ta­di­ni potran­no vis­itare la nuo­va sede del­la stazione di Polizia dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17, e ren­der­si con­to di per­sona delle inno­vazioni tec­no­logiche e degli stru­men­ti in dotazione alle forze dell’ordine locali al servizio dei cit­ta­di­ni. «È una gior­na­ta mira­ta — dice Dol­ci — per avvic­inare il cit­tadi­no e ren­der­lo partecipe al nos­tro reale non facile lavoro. I fun­zionari di Polizia e i mem­bri del comi­ta­to sicurez­za saran­no pre­sen­ti nel­la nuo­va sede per rice­vere i cit­ta­di­ni. Per even­tu­ali emer­gen­ze chia­mare si può chia­mare lo 0365/552003, atti­vo 24 ore su 24». La nuo­va cen­trale oper­a­ti­va dei comu­ni del­la Valte­n­e­si sorveg­lia i ter­ri­tori dei pae­si asso­ciati: Maner­ba, Moni­ga, Polpe­nazze, S. Felice, Pueg­na­go, Soiano, Cal­vagese. E per ren­dere un servizio più effi­ciente alle esi­gen­ze dei cit­ta­di­ni, ogni uffi­cio di Polizia locale sarà poten­zi­a­to con orari fis­si di aper­tu­ra al pub­bli­co e ver­ran­no isti­tu­ite nuove inizia­tive atte a sod­dis­fare le cres­cen­ti esi­gen­ze di vario genere, che il cit­tadi­no deve assol­vere e il più delle volte si tro­va in dif­fi­coltà. Gli uffi­ci dei pae­si asso­ciati nei giorni feri­ali sono aper­ti dalle 9 alle 12 dal lunedì al saba­to. Il per­son­ale è a dis­po­sizione per qual­si­asi prat­i­ca buro­crat­i­ca o per rice­vere denunce di fur­to o smar­ri­men­to; gli uffi­ci sono inoltre attivi per riceve qual­si­asi atto di Polizia giudiziaria a par­ità delle forze di Polizia del­lo Sta­to ( e Commissariato).

Parole chiave: