Campagna di prevenzione

La Polizia localedistribuiscel’etilometro

02/11/2007 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
N.A.

Il coman­do del­la Polizia Locale di Poz­zolen­go mette a dis­po­sizione dei cit­ta­di­ni che passer­an­no dal­la sede a riti­rar­lo un etilometro monouso. In pochi sec­on­di sarà pos­si­bile deter­minare se si è in gra­do di con­durre un vei­co­lo in sicurez­za o se è meglio evitare di met­ter­si alla gui­da, per­chè si è ecce­du­to un poco col , bir­ra o superalcolici.«Il fenom­e­no del­la gui­da sot­to gli effet­ti dell’ebbrezza alcol­i­ca assieme all’alta veloc­ità sono tra le prime cause di inci­den­ti sulle nos­tre strade — com­men­ta il sin­da­co di Poz­zolen­go Pao­lo Belli­ni -. Ecco per­ché abbi­amo volu­to lan­cia­re ques­ta cam­pagna di sen­si­bi­liz­zazione, che pun­ta pro­prio a far ragionare gli auto­mo­bilisti, invi­tan­doli ad un esame obi­et­ti­vo e pri­va­to del pro­prio sta­to even­tuale di ebrez­za, pri­ma di com­met­tere atti che potreb­bero avere degli epi­loghi irreparabili».«Il pal­lon­ci­no, dis­tribuito gra­tuita­mente pres­so i nos­tri Uffi­ci — aggiunge il respon­s­abile del­la Polizia Locale Mas­si­mo de’ Casamas­si­mi — è uno stru­men­to di pre­ven­zione che se ben uti­liz­za­to può evitare seri prob­le­mi con la gius­tizia ed al portafogli, e il con­seguente ritiro del­la patente per lunghi peri­o­di; ma soprat­tut­to eviterà di procu­rare dan­ni a sè o agli altri uten­ti del­la strada».La cam­pagna di pre­ven­zione, che sta già riscuo­ten­do un dis­cre­to suc­ces­so, con una trenti­na di etilometri riti­rati, potrà divenire con­sue­tu­dine, in quan­to tali stru­men­ti sono disponi­bili ed in lib­era ven­di­ta a prezzi mod­i­ci anche in parec­chie farmacie.

Parole chiave: