Appuntamenti tutte le domeniche di novembre. In arrivo anche un cofanetto cd e due volumi con partiture e foto

La Rocca compie 50 anni e regala cinque concerti

18/10/2006 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Annamaria Schiano

Il coro La Roc­ca di Gar­da com­pie 50 anni e per cel­e­brare l’avvenimento ha orga­niz­za­to un ric­co cal­en­dario di man­i­fes­tazioni. Saba­to alle 11, in sala con­sil­iare del munici­pio, saran­no pre­sen­tate in antepri­ma le nuove pub­bli­cazioni: un cofanet­to con 10 cd con­te­nen­ti tutte le inci­sioni dal 1956 al 2006 del coro La Roc­ca e quelle del­la Corale dei pesca­tori diret­ta da Pre­ite nel 1931 e del Coro fem­minile, diret­to da Luc­chi nel 1957. Saran­no pre­sen­tati anche un vol­ume che rac­coglie per la pri­ma vol­ta le par­ti­ture di alcune can­zoni scelte dal reper­to­rio del coro La Roc­ca e un vol­ume fotografi­co per ricor­dare i pri­mi 50 anni di attiv­ità. Alle 12 si svol­gerà, al palazzet­to delle espo­sizioni in lun­go­la­go Regi­na Ade­laide, l’inaugurazione del­la mostra «Gar­da, 50 anni di un coro e di una cit­tà», cura­ta dal coro stes­so e dal pro­fes­sor Fabio Gaggia.La mostra rimar­rà aper­ta da saba­to al 4 novem­bre, con orario dalle 10,30 alle 17,30. Le man­i­fes­tazioni pros­eguiran­no per tutte le domeniche di novem­bre. Saba­to 4, alle 21 al palaz­zo dei con­gres­si, si svol­gerà il con­cer­to del cinquan­tes­i­mo. Domeni­ca 5, alle 11,15 in par­roc­chiale, si ter­rà la mes­sa con i can­ti del coro; alle 12, per la com­mem­o­razione dei cadu­ti, il coro eseguirà alcu­ni can­ti in ricor­do del­la pri­ma esi­bizione, avvenu­ta pro­prio in ques­ta occa­sione, il 4 novem­bre 1956. Domeni­ca 12, alle 17,30, al palaz­zo dei con­gres­si, con­cer­to liri­co al quale parte­ci­pano il coro La Roc­ca di Gar­da, la corale poli­fon­i­ca del­la Filar­mon­i­ca , Dis­so­nanze armoniche di Riv­oltel­la e il Coro Lau­re­tano di Lugano. Con­tin­u­ano le man­i­fes­tazioni, domeni­ca 19 sem­pre al palaz­zo dei con­gres­si alle 17,30, con lo spet­ta­co­lo «Operetta che pas­sione»; alle voci del coro La Roc­ca si uni­ran­no quelle del sopra­no Lid­i­ana Gel­met­ti e del tenore Vin­cen­zo Rose.La rasseg­na si con­clud­erà domeni­ca 26, alle 17,30 al palaz­zo dei con­gres­si, con «I Cetra a sor­pre­sa»: le più belle can­zoni del Quar­tet­to Cetra saran­no rein­ter­pre­tate in un diver­tente mix di musi­ca e teatro. Tut­ti i con­cer­ti e la mostra sono ad ingres­so gra­tu­ito, per infor­mazioni, 045.725.5487; 045.725.6400.

Parole chiave: