Il gruppo «S. Martino» è composto da 25 cantori diretti da Simonetta Avigo. In autunno una rassegna corale per festeggiare questo traguardo

La Schola cantorum ha 20 anni

02/02/2006 in Attualità
Di Luca Delpozzo
e.d.

La Schola Can­to­rum «San Mar­ti­no» di Moni­ga, con­sol­ida­to grup­po di ami­ci del bel can­to, diret­to dal sopra­no Simon­et­ta Avi­go, affi­an­ca­ta dall’organista Patrizia Glisen­ti, com­pie 20 anni di attiv­ità. Nel paese tur­is­ti­co la Schola è una delle più apprez­zate realtà. È com­pos­ta da 25 coristi. È una corale poli­fon­i­ca a quat­tro voci, nata nel feb­braio 1986, dal 1996 iscrit­ta all’Abesca, asso­ci­azione veronese. Ogni anno parte­ci­pa a con­veg­ni e pel­le­gri­nag­gi. Nel cor­so degli anni sono cam­biati i can­ti e le per­sone, ma non è cam­bi­a­ta la voglia di stare insieme. La stor­i­ca Schola ani­ma con il can­to le cel­e­brazioni litur­giche del­la par­roc­chia e parte­ci­pa a man­i­fes­tazioni e con­cer­ti con altre corali. I pri­mi pas­si li ha com­piu­ti sot­to la direzione di Enri­ca Bor­tolot­ti, eseguen­do sem­pli­ci can­ti, mot­tet­ti, can­ti popo­lari per le feste in ora­to­rio. Più tar­di, sot­to la direzione di Simon­et­ta Avi­go, è entra­ta nel fir­ma­men­to musi­cale. Saba­to 28 gen­naio è sta­ta cel­e­bra­ta la mes­sa in ricor­do degli ami­ci coristi scom­par­si. Poi tut­ti a cena e tra un boc­cone e l’altro sono emer­si tan­ti bei ricor­di. In autun­no è pro­gram­ma­ta una rasseg­na corale per fes­teggia­re il traguardo.