600 titoli sul Garda: Domenico Fava ordina un decennio di cultura

La seconda «Bibliografia» arriva fino al ’99

25/08/2001 in Cultura
Di Luca Delpozzo

Domeni­co Fava, che molti rivani conoscono bene per i preziosi con­tribu­ti all’An­nuario del­la Sat, ha scrit­to (e le Grafo edi­zioni di Bres­cia han­no pub­bli­ca­to) il sec­on­do cat­a­l­o­go del­la bib­li­ografia garde­sana. Il pri­mo elen­co com­ple­to delle pub­bli­cazioni edite nei cen­tri intorno al lago copri­va gli anni fra il 1984 ed il 1991. Ques­ta sec­on­da rasseg­na arri­va fino al ’99 e pro­pone 595 mono­grafie e 16 peri­od­i­ci, ordi­nati alfa­beti­ca­mente per autore o per tito­lo. L’e­len­co, accan­to a lavori che toc­cano l’in­tero baci­no garde­sano, pro­pone opus­coli e stu­di di carat­tere stret­ta­mente locale, edi­ti occa­sion­al­mente, spes­so irreperi­bili nelle librerie e nelle bib­lioteche pub­bliche. Così la vivac­ità del­la cul­tura garde­sana, tes­ti­mo­ni­a­ta dal­la notev­ole quan­tità di con­tribu­ti, rischia di rimanere oscu­ra­ta dal­la fram­men­tazione che affligge il set­tore, nonos­tante gli sforzi delle case editri­ci e delle asso­ci­azioni cul­tur­ali in cer­ca d’u­na vis­i­bil­ità che superi i con­fi­ni delle divi­sioni ammin­is­tra­tive fra province e regioni. Un aiu­to in questo sen­so viene sicu­ra­mente dal­l’in­for­mat­i­ca che gra­zie alla cat­a­logazione com­put­er­iz­za­ta di molte bib­lioteche con­sente ritrova­men­ti impens­abili fino a pochi anni fa. In questo sen­so diven­ta prezioso il vol­ume di Domeni­co Fava, inseg­nante ed appas­sion­a­to cul­tore di sto­ria garde­sana, pro­prio per­chè per­me­tte all’ap­pas­sion­a­to di cose locali di sco­prire tut­to quel­lo che altri ha scrit­to e pub­bli­ca­to. Se poi qual­cuno vuole anche vision­are i lib­ri, può far­lo seguen­do le tappe del­la Mostra del libro garde­sano. Par­ti­ta da Gar­dono a luglio, appro­da ques­ta sera a Tremo­sine dove Gabriele Scal­mana pre­sen­terà, in munici­pio, la sua «Breve gui­da di Tremo­sine». Le tappe suc­ces­sive preve­dono il 28 e 29 set­tem­bre un con­veg­no a Salò su «Il Noven­to: vicende politiche e ris­volti cul­tur­ali»; un incon­tro il 13 otto­bre a palaz­zo Fel­trinel­li di Gargnano su «Gian­gia­co­mo Fel­trinel­li. La dinas­tia, il riv­o­luzionario» e poi a Toscolano il 20 otto­bre la pre­sen­tazione del «Benacum. Sto­ria di Toscolano» e a Limone il 10 dicem­bre per «Il Gar­da. L’am­bi­ente, l’uo­mo». Infor­mazioni allo 0365–71449.

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti