La serata di gala del Garda in Opera Festival

Parole chiave:
Di Redazione

Gar­da in Opera Fes­ti­val: giovedì 9 mag­gio a Palaz­zo dei Pan­ni ad Arco è la vol­ta del­la Ser­a­ta di gala, con l’opera ver­diana rac­con­ta­ta dai suoi pro­tag­o­nisti: un con­cer­to che è l’o­mag­gio al grande , nel 200° anniver­sario del­la nasci­ta. L’inizio è alle ore 20.30, l’in­gres­so libero.

La Scuo­la musi­cale Alto Gar­da e Servizi musi­cali Alto Gar­da han­no orga­niz­za­to la prim­is­si­ma edi­zione del «Gar­da in Opera Fes­ti­val», dal 5 al 12 mag­gio ad Arco e a Riva del Gar­da, un even­to che com­prende con­cer­ti, incon­tri con gli artisti e sem­i­nari ded­i­cati alla voce e al mon­do del teatro musi­cale.

Colon­na por­tante del pro­gram­ma è il con­cor­so liri­co per ama­tori «Can­tan­ti in Opera» che nasce dal­la volon­tà di offrire uno spazio cre­ati­vo a un’innumerevole schiera di Mimì e Rigo­let­ti che ani­mano Con­ser­va­tori, scuole di musi­ca, cori e spazi ricre­ativi, e che con grande pas­sione affrontano i reper­tori dell’opera lir­i­ca.

Nell’anno che fes­teggia i 200 anni dal­la nasci­ta del grande Giuseppe Ver­di, SMAG approf­itta dell’importante ricor­ren­za per creare un fes­ti­val ded­i­ca­to alla voce e al can­to liri­co in par­ti­co­lare, per offrire alla comu­nità un nuo­vo stru­men­to con cui avvic­inare la musi­ca, che pos­sa attrarre non solo lo spet­ta­tore atten­to e l’artista o lo stori­co, ma anche il sem­plice appas­sion­a­to.

La man­i­fes­tazione è orga­niz­za­ta in col­lab­o­razione con i Comu­ni di Arco e di Riva del Gar­da, l’hotel Lido, l’asses­so­ra­to alla cul­tura del­la Provin­cia autono­ma di Tren­to.

IL PROGRAMMA DELLA SERATA DI GALA

R. Leon­cav­al­lo – Pagli­ac­ci 

  • Pro­l­o­go

G.Puccini – Bohème – Sce­na 1° atto – Rodol­fo, Mimì

  • Non sono in vena
  • Che gel­i­da man­i­na…
  • Sì. Mi chia­mano Mimì
  • O soave fan­ci­ul­la…
  • G. Ver­di – Un bal­lo in maschera – Aria di Rena­to
  • Alla vita che t’arride

R. Leon­cav­al­lo – Pagli­ac­ci –Aria di Ned­da

  • Qual fiamma avea nel guar­do

G. Puc­ci­ni – Tosca – Aria di Mario Cavara­dos­si

  • E luce­van le stelle

G. Ver­di – Rigo­let­to – Sce­na dal 2° atto – Rigo­let­to, Gil­da

  • Cor­ti­giani, vil raz­za dan­na­ta…
  • Tutte le feste al tem­pio…
  • Sì, vendet­ta…

G. Ver­di – Travi­a­ta – Duet­to dal 1° atto – Vio­let­ta, Alfre­do

  • Lib­i­am ne’ lieti cali­ci…
Parole chiave: