Concerto di Pasqua a Lazise, banda finlandese a Peschiera

La stagione turistica al via tra musica, mostre e regate

Di Luca Delpozzo

È il , quest’anno, a dare la stu­ra alla sta­gione tur­is­ti­ca sul . Molti alberghi del medio e bas­so lago infat­ti reg­is­tra­no in questi giorni, in cor­rispon­den­za del salone inter­nazionale del e dei dis­til­lati, il tut­to esauri­to. Pienone che con­tin­uerà, allargan­dosi all’intero com­pren­so­rio lacus­tre, poi con le fes­tiv­ità pasquali, con parabo­la dis­cen­dente soltan­to a metà aprile, all’indomani del­la fes­ta di . L’occasione per la ripresa ad ampio rag­gio di tut­ta una serie di appun­ta­men­ti di richi­amo e intrat­ten­i­men­to tur­is­ti­co. Oggi . Incon­tro let­ter­ario alle 18 al bar cen­trale di piaz­za Mat­teot­ti a con Gior­gio Avanzi­ni e Ste­fano Jop­pi, autori del libro «Bar­dolino Immag­i­ni del Nove­cen­to». A intro­durre l’argomento con le sue for­tu­nate poe­sie, Romano Brus­co del­e­ga­to alla cul­tura del Comune. Con­cer­to di Pasqua a Lazise antic­i­pa­to a ques­ta sera (20.45) nel­la par­roc­chiale e tenu­to dagli allievi del di musi­ca «Arri­go Pedrol­lo» di Vicen­za diret­ti dal mae­stro Clau­dio Mar­tignon. In pro­gram­ma vi sono musiche di Vival­di, Piaz­zol­la, Brit­ten e Haydn. Musi­ca sacra anche a Riva con con­cer­to del Grup­po Poli­fon­i­co Clau­dio Mon­tever­di, «Pas­sione sec­on­do Gio­van­ni» alle 20.30 nel­la chiesa , men­tre all’auditorium del Con­ser­va­to­rio alle 21 ser­a­ta musi­cale: «Il caso Wag­n­er» con musiche di Nieztsche in chiusura al con­veg­no e mostra «Attual­ità e inat­tual­ità del pen­siero di Friedrich Niet­zsche». Al forte di Nago alle 20.30 «Eccle­si­ae», le chiese del , let­ture con accom­pa­g­na­men­to musi­cale. Domani. Con­cer­to del­la ban­da musi­cale del­la cit­tà fin­lan­dese di Kuo­pio, domani pomerig­gio alle 16 in piaz­za Bet­teloni (in caso di mal­tem­po la man­i­fes­tazione si ter­rà al palazzet­to del­lo sport). Serie di inizia­tive a Castel­n­uo­vo per ricor­dare la ricor­ren­za stor­i­ca del­la strage «11 aprile 1848», men­tre a Bren­zone rega­ta inter­nazionale classe Snipe. Con­cer­to di musi­ca sacra a Mal­ce­sine, chiesa par­roc­chiale ore 20.30, del Grup­po poli­fon­i­co Clau­dio Mon­tever­di diret­to dal mae­stro Ste­fano Sach­er: A Riva con­cor­so ban­dis­ti­co inter­nazionale ses­to Flicorno d’oro con con­cer­to di aper­tu­ra, audi­to­ri­um ore 21, a cura del­la civi­ca ban­da musi­cale di Pado­va; ad Arco alle 21 al Cas­inò munic­i­pale «Pasqua musi­cale arcense con la Cam­er­a­ta musi­cale Cit­tà di Arco. A Bar­dolino con­cer­to spir­i­tuale, ore 21, del­la Filar­mon­i­ca. Domeni­ca. «Porsche Tag» a Peschiera a cura del Club Peschiera motori e mostra di pit­tura di artisti aril­i­cen­si «Peschiera e il suo lago», nel­la di piaz­za San Mar­co, ore 17/21. A Capri­no «Saperi & Sapori» una cam­mi­na­ta tra con­trade, viot­toli, cor­tili, chiese e… soste con assag­gi. Per la Pasqua a Bren­zone con­cer­to nel­la par­roc­chiale di San Car­lo a Castel­let­to, ore 21 dell’Orchestra filar­mon­i­ca di Verona diret­ta dal mae­stro Daniela Can­diot­to: tenore Gus­ta­vo Por­ta, bas­so baritono Nicolò Rig­ano, coro Mar­cel­liano Mar­cel­lo. Al Palameet­ing di Riva con­cer­to ban­dis­ti­co (20.30) e nel­la chiesa di Sant’Anna ad Arco alle 21 per la Pasqua musi­cale arcense con­cer­to dell’ensemble vocale Cit­tà di Arco. Lunedì. Quat­tro giorni di regate a Bren­zone a cura del Cir­co­lo nautico.