L’Aeroporto Catullo vuole fare della differenziazione dei flussi di transito uno dei driver del proprio sviluppo

L’Aeroporto Catullo sceglie Luxury&Yachts, il Salone Internazionale del Lusso a Verona dal 28 febbraio al 1 marzo, per presentare i servizi dedicati alla propria utenza business

01/03/2010 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

 L’Aeroporto Cat­ul­lo vuole fare del­la dif­feren­zi­azione dei flus­si di tran­si­to uno dei dri­ver del pro­prio svilup­po. Già da ora all’utenza busi­ness, sono offer­ti un ven­taglio di servizi final­iz­za­ti a ottimiz­zare i tem­pi d’attesa con pro­poste ded­i­cate e spazi ris­er­vati. L’offerta è pre­sen­ta­ta nel det­taglio allo Stand dell’Aeroporto, all’interno del Padiglione 11, Stand 10–11, le autorità inter­venute in occa­sione del­la Cer­i­mo­nia di Inau­gu­razione del­la Fiera han­no incon­tra­to il  Pres­i­dente Fabio Bortolazzi.Presso lo stand sarà disponi­bile una postazione per il web check in, a con­fer­ma che l’attenzione alle aspet­ta­tive ed esi­gen­ze del passeg­gero e la volon­tà di offrire un servizio di qual­ità a chi sceglie il Cat­ul­lo per i pro­pri viag­gi, sono da sem­pre una priorità.Il pac­chet­to di servizi stu­diati per l’utenza busi­ness sono acces­si­bili a tut­ti i passeg­geri con bigli­et­ti di classe busi­ness, ai fre­quent fly­er delle com­pag­nie aeree che oper­a­no sul­lo sca­lo veronese, e ai tito­lari del­la card “For you” di Aero­por­ti Sis­tema del Gar­da. Per ottenere la card “For you” di Aero­por­ti Sis­tema del Gar­da, da quest’anno per­son­al­iz­za­ta ad hoc con il logo del­la Ban­ca Popo­lare di Verona, è suf­fi­ciente col­le­gar­si al sito www.aeroportidelgarda.it.In par­ti­co­lare, si seg­nala tra i servizi offer­ti l’accesso alla Cat­ul­lo Lounge, uno spazio attrez­za­to per assi­cu­rare il mas­si­mo com­fort e trasfor­mare una breve atte­sa in un momen­to di piacev­ole relax o di lavoro, gra­zie alla disponi­bil­ità di con­nes­sione wire­less a ban­da larga. La sala dispone di un check-in ris­er­va­to, men­tre un var­co ded­i­ca­to con­sente il pas­sag­gio più veloce ai con­trol­li di sicurez­za. L’Aero­por­to offre anche una sala riu­nioni prog­et­ta­ta per ospitare meet­ing di lavoro, in  cui è pos­si­bile effet­tuare video-con­feren­ze. Il servizio è disponi­bile su preno­tazione. Per i det­tagli con­sultare il sito www.aeroportoverona.it. Per un pran­zo d’af­fari in uno spazio ded­i­ca­to, è disponi­bile il nuo­vo “Free Fly Verona” Restau­rant & Bar, dota­to di una sala riservata.Inoltre è atti­vo il servizio di telecheck-in, che con­sente di evitare inutili attese preno­tan­do in anticipo la car­ta d’im­bar­co, chia­man­do il numero verde 800–402402 atti­vo anche per i cel­lu­lari; all’arrivo in aero­por­to è poi suf­fi­ciente riti­rare la car­ta d’im­bar­co imme­di­ata­mente disponi­bile pres­so il ban­co ded­i­ca­to. Il telecheck-in è disponi­bile gra­tuita­mente per tut­ti i viag­gia­tori con il solo bagaglio a mano e cos­ti­tu­isce un’ul­te­ri­ore oppor­tu­nità stu­di­a­ta per dare più val­ore al tem­po di chi viag­gia per  affari.Inoltre è pos­si­bile preno­tare in anticipo su www.aeroportoverona.it il parcheg­gio per la pro­pria auto, per un acces­so all’Aero­por­to anco­ra più sem­plice e veloce. La pos­si­bil­ità di pagare all’us­ci­ta diret­ta­mente con car­ta di cred­i­to con­sente ulte­ri­ori rispar­mi di tempo.L’impegno per offrire un servizio sem­pre più tar­ge­tiz­za­to e mira­to a sod­dis­fare le esi­gen­ze delle diverse tipolo­gie di uten­za è con­sid­er­a­to dal­la Soci­età di Ges­tione del­lo sca­lo una pri­or­ità anche in ter­mi­ni d’investimento. In questo sen­so il piano indus­tri­ale, con un inves­ti­men­to di 78 mil­ioni di euro, prevede un forte svilup­po infra­strut­turale final­iz­za­to ad offrire a cias­cu­na uten­za un servizio in lin­ea con le pro­prie speci­fiche aspet­ta­tive e garan­tire al passeg­gero in viag­gio di lavoro un servizio che  sod­dis­fi a pieno le sue esigenze.

Parole chiave: