Dal 19 al 21 febbraio prossimo apre FAZI, la Fiera Agricola Zootecnica Italiana

L’agricoltura bresciana in vetrina a Montichiari

13/02/2010 in Fiere
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

 Nel sem­pre più affol­la­to panora­ma delle man­i­fes­tazioni del­la nos­tra provin­cia, si inserisce la 82 ^ Fiera Agri­co­la Ital­iana , che ter­rà ban­co dal 19 al 21 feb­braio a Mon­tichiari. “Un’ulteriore e sig­ni­fica­ti­va  vet­ri­na delle pro­duzioni e del­la capac­ità impren­di­to­ri­ale dei nos­tri oper­a­tori agri­coli di una provin­cia sem­pre più fiera del­la pro­pria tradizione agri­co­la – spie­ga l’Assessore Provin­ciale all’Agricoltura GIAN FRANCO TOMASONI.  Una man­i­fes­tazione ha già dimostra­to di saper­si inserire con effi­ca­cia all’interno del panora­ma ital­iano di set­tore:  anche per questo l’Asses­so­ra­to all’A­gri­coltura del­la Provin­cia di Bres­cia è felice di portare il pro­prio contributo”.In par­ti­co­lare per l’edizione 2010 la vet­ri­na  è rap­p­re­sen­ta­ta da even­ti e man­i­fes­tazioni per porre l’attenzione  sul set­tore suini­co­lo, prez­zo del lat­te e linee gui­da per la sorveg­lian­za san­i­taria e la pre­ven­zione dei rischi per la salute e la sicurez­za nel set­tore cere­al­i­co. L’Assessorato all’Agricoltura ha del resto fra i pro­pri prin­ci­pali obi­et­tivi la pro­mozione e la divul­gazione dei prodot­ti agroal­i­men­ta­ri attra­ver­so una strate­gia di Mar­ket­ing Ter­ri­to­ri­ale per val­oriz­zare la rete di inizia­tive gra­zie alle quali i pro­dut­tori han­no l’oc­ca­sione di entrare sem­pre più fre­quente­mente in con­tat­to con il cliente finale sem­pre più atten­to alle orig­i­ni dei prodot­ti, alla fil­iera  e alla sicurez­za alimentare.Sicuramente sarà una Fiera da leader, da ver­tice, come ormai siamo abituati.Oggi la provin­cia bres­ciana non è più conosci­u­ta solo per la sua vocazione indus­tri­ale, ma è con­sid­er­a­ta una delle nuove “fron­tiere del gus­to“:  gra­zie anche alle man­i­fes­tazioni come quel­la di MONTICHIARI.

Parole chiave: