L’Amministrazione Comunale di Manerba del Garda celebra il Campione del Mondo Juniores di sci Giovanni Franzoni

Parole chiave:
Di Redazione

Dopo le sod­dis­fazioni per i risul­tati ottenu­ti nelle com­pe­tizioni inter­nazion­ali e nazion­ali, Maner­ba del Gar­da ha potu­to cel­e­brare uffi­cial­mente il suo nuo­vo gioiel­lo del­lo sci, Gio­van­ni Fran­zoni, autore di alcu­ni risul­tati vera­mente stra­or­di­nari nel­la sta­gione ago­nis­ti­ca che si è appe­na conclusa.

L’abbraccio sim­bol­i­co tra i manerbe­si e Fran­zoni è avvenu­to giovedì mat­ti­na pres­so il munici­pio, dove il gio­vane sci­a­tore garde­sano è sta­to accolto dagli ammin­is­tra­tori per una cer­i­mo­nia infor­male che si è con­clusa con la con­seg­na di una tar­ga ricor­do e di alcu­ni locali.

Si è trat­ta­to di un riconosci­men­to doveroso nei con­fron­ti di un atle­ta che, a soli 19 anni, ha saputo con­quistare tra­guar­di vera­mente pres­ti­giosi. Un modo per dimostrare a Gio­van­ni l’affetto e la sti­ma di tut­ti gli sportivi del nos­tro comune”, ha affer­ma­to il sin­da­co di Maner­ba Fla­viano Mattiotti.

Il pal­marès del gio­vanis­si­mo sci­a­tore delle Fiamme Gialle, classe 2001, è sta­to imprezios­i­to nelle ultime set­ti­mane da una medaglia d’oro in superG e da una d’argento in slalom gigante nei Mon­di­ali Juniores di Ban­sko (Bul­gar­ia), oltre che da un tito­lo tri­col­ore nel­la com­bi­na­ta alpina che si è dis­pu­ta­ta a San­ta Cate­ri­na Val­fur­va, a fine mar­zo. Per questi splen­di­di risul­tati Gio­van­ni Fran­zoni è sta­to defini­to dagli esper­ti la “baby star” del­la Valan­ga Azzur­ra, in gra­do di regalare nei prossi­mi anni agli appas­sion­ati di sci alpino, non solo di Maner­ba, tante gran­di soddisfazioni.

Nel­la foto la con­seg­na del­la tar­ga ricor­do a Gio­van­ni Fran­zoni da parte del Sin­da­co Fla­viano Mat­tiot­ti Il Sin­da­co Fla­viano Mattiotti

Parole chiave:

Commenti

commenti