Inizieranno presto i lavori di sistemazione della chiesa di S. Antonio Abate. Tornata anche la statua del santo

L’antico campanile trova lo «sponsor».
La torre risale al Quattrocento

20/05/2008 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

A giorni inizier­an­no i lavori di sis­temazione del quat­tro­cen­tesco cam­panile del­la chiesa di Sant’Antonio Abate dove ogni anno si tiene la cer­i­mo­nia di benedi­zione degli ani­mali. «Un’operazione riman­da­ta più volte per man­can­za di fon­di — come spie­gano alcu­ni volon­tari del grup­po di ami­ci del­la chiesa — e che gra­zie ad un grosso spon­sor lonatese si potrà final­mente avviare. Gran parte dei costi saran­no infat­ti sostenu­ti da ques­ta azien­da sen­si­bile alla con­ser­vazione del nos­tro pat­ri­mo­nio artis­ti­co». Per l’occasione sarà anche rifat­ta com­ple­ta­mente intonacatu­ra del­la fac­cia­ta. Il 1° giug­no per sot­to­lin­eare l’evento (ma anche per rac­cogliere even­tu­ali offerte libere) si ter­rà un con­cer­to con il quar­tet­to d’archi Amade for­ma­to da Mar­co Corsi­ni (vio­li­no), Igor Del­la Corte (vio­li­no), Rober­to Maz­zoni (vio­la) e Giuseppe Laf­fran­chi­ni che è pri­mo vio­lon­cel­lo orches­tra del di . Il quar­tet­to eseguirà musiche di Haiden e Divo­rak. L’esibizione in col­lab­o­razione con l’assessorato alla Cul­tura e la par­roc­chia di Lona­to si svol­gerà alle ore 17 all’interno del­la chiesa di Sant’Antonio.Il mae­stro Laf­fran­chi­ni sosten­i­tore degli obbi­et­tivi ha deciso di devol­vere la sua parte di com­pen­so per i lavori di sis­temazione. Nel frat­tem­po in questi mesi ha fat­to ritorno nel tem­pio nel­la sua sede orig­i­nale, l’antica stat­ua di Sant’Antonio Abate dopo che fu restau­ra­ta nel 1975 pres­so l’istituto di restau­ro di Roma e con­ser­va­ta in basil­i­ca per motivi di sicurez­za. Ora ha un’adeguato sis­tema di pro­tezione, di illu­mi­nazione e di allarme, è sta­to inoltre com­ple­ta­to la real­iz­zazione di un pic­co­lo servizio igien­i­co, recu­per­a­ta l’area ester­na con la posa degli scarichi flu­vi­ali, la real­iz­zazione di un mar­ci­apiede perime­trale che ora andrà pavi­men­ta­to. È in cor­so una nuo­va dec­o­razione del­la lunet­ta sull’ingresso del­la chiesa.

Parole chiave: -