Sport, danza, ecologia, Internet e anche studio: tutto gratis

L’assessorato alle politiche giovanili ripropone un ricco programma

22/06/2000 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
cad.

Quan­do alcu­ni anni fa dal comune s’an­nun­ciò un pro­gram­ma esti­vo per coin­vol­gere i gio­vani in una serie di inizia­tive di sva­go, qual­cuno pronos­ticò il soli­to «flop» del­l’ente pub­bli­co. Invece le cose andarono per il ver­so gius­to. Gli ado­les­cen­ti ven­nero atti­rati dalle invi­tan­ti pro­poste. Un suc­ces­so. L’es­tate pas­sa­ta i parte­ci­pan­ti super­arono il centi­naio. Da lunedì si riparte.Partecipare è facile, bas­ta riv­ol­ger­si all’uf­fi­cio comu­nale alle politiche sociali in via Galas (sopra i vig­ili urbani; tele­fono 0464/583607). Gli appun­ta­men­ti del pro­gram­ma vacanziero inti­to­la­to «R.…estate insieme 2000», des­ti­na­to ai ragazzi dai 10 ai 14 anni, con­tin­uer­an­no fino a dopo Fer­ragos­to. Vis­to il gradi­men­to, nel­la pri­ma decade d’agos­to saran­no coin­volti anche i bam­bi­ni dai 5 agli 11 anni. Nel cor­so delle set­ti­mane sarà pro­pos­to un ven­taglio di attiv­ità che dovrebbe incon­trare i gusti di tut­ti. Ma la chi­ave del suc­ces­so, quel­la che ha fat­to cen­tro nel­la sen­si­bil­ità dei gio­vani, sta nel las­cia­re ai fre­quen­ta­tori ampia e lib­era scelta. «L’im­por­tante è che parte­cipino, noi non imponi­amo nul­la alle molte decine di ospi­ti allet­tati dal­l’even­tu­al­ità di espe­rien­ze altri­men­ti irre­al­iz­z­abili», pun­tu­al­iz­za l’asses­sore Vale­rio Cos­ta, il pro­mo­tore e l’an­i­ma­tore del­la pos­i­ti­va espe­rien­za esti­va. «Solo in ambito sporti­vo han­no da sbiz­zarrir­si, dai cor­si di vela sul Gar­da a quel­li di equi­tazione a S.Giorgio, dalle lezioni di arti marziali alle escur­sioni con i rampi­chi­ni, dai tornei di cal­cet­to ai pomerig­gi alla pisci­na di Pra­bi. Tut­to gra­tu­ito, s’in­tende. E poi ci sono le ore ded­i­cate alla dan­za, alla chi­tar­ra e le ore delle attiv­ità ambi­en­tali al Par­co Arcid­u­cale curate dal tri­denti­no di scien­ze nat­u­rali. Ripeter­e­mo poi le gite del­lo scor­so anno a ed alla Cane­va». Però «R…estate insieme 2000» non solo diven­ti­men­to. Essendo i fre­quen­ta­tori sco­lari e stu­den­ti, non pote­va man­care un approc­cio ai lib­ri e alle materie di stu­dio. Per tre set­ti­mane ver­ran­no rispolverati l’i­tal­iano, la matem­at­i­ca, l’in­glese e il tedesco. E anco­ra: nel­l’era del­l’in­for­mat­i­ca, non pote­vano man­care due cor­si su Internet.

Parole chiave: