Cerimonie domani mattina a Puegnago e a Soiano

L’Associazione carabinieri

29/11/2008 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Sergio Zanca

Come avviene rego­lar­mente ogni anno, sin dal lon­tano 1990, la sezione del­la Valte­n­e­si del­l’As­so­ci­azione nazionale , pre­siedu­ta dal cav­a­lier Giuseppe Mos­ci­at­ti, fes­teggia con grande parte­ci­pazione la ricor­ren­za del­la «Vir­go Fidelis», patrona dei cara­binieri: la sede prescelta è Puegnago.Trattandosi infat­ti di una sezione «di zona», che abbrac­cia tesserati e sim­pa­tiz­zan­ti del­la mez­za dozzi­na di Comu­ni valte­n­esi­ni, la cel­e­brazione si svolge di vol­ta in vol­ta in pae­si diver­si. Ed è pro­prio sec­on­do ques­ta con­sue­tu­dine di cam­biare ogni anno la local­ità in cui svol­gere la man­i­fes­tazione, che per ques­tanno l’associazione ha deciso di invitare tut­ti a Puegnago.L’appuntamento con l’Associazione nazionale cara­binieri del­la Valte­n­e­si è quin­di fis­sa­ta per domani, in mat­ti­na­ta. Il pres­i­dente Mos­ci­at­ti ha invi­ta­to tut­ti i soci effet­tivi e i sim­pa­tiz­zan­ti a parte­ci­pare alla cer­i­mo­nia, che si aprirà alle 10 con il rin­fres­co in via Palazzi Garibal­di, e pros­eguirà con la mes­sa nel­la chiesa par­roc­chiale di Pueg­na­go. Ci sarà inoltre la depo­sizione di una coro­na di alloro in onore dei cadu­ti di tutte le guerre. Una del­egazione si recherà anche a Soiano per ren­dere omag­gio al mon­u­men­to del cara­biniere. Nel­la cir­costan­za la sezione fes­teggia, tra l’al­tro, il 18° anniver­sario del­la sua fondazione.Seguirà il pran­zo nel­l’azien­da agri­co­la «La Ser­co­la», in un cli­ma di alle­gria. Per molti sarà l’occasione di riv­i­vere il lavoro svolto in con­dizioni spes­so dif­fi­cili, e ricor­dare episo­di del pas­sato. Il comune di Pueg­na­go ha garan­ti­to una fat­ti­va e conc­re­ta collaborazione.[FIRMA]

Parole chiave: