Concerti e percorsi della solidarietà per i giovani gardesani: è la proposta per il 2000 della sezione Avis di Salò, che riunisce i donatori residenti nei comuni della Riviera gardesana.

L’AVIS e la musica

11/06/2000 in Avvenimenti
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Silvia Musesti

Con­cer­ti e per­cor­si del­la sol­i­da­ri­età per i gio­vani garde­sani: è la pro­pos­ta per il 2000 del­la sezione di Salò, che riu­nisce i dona­tori res­i­den­ti nei comu­ni del­la Riv­iera garde­sana. Si trat­ta di un ciclo di man­i­fes­tazioni, riu­nite sot­to il nome di «Musi­ca e vita: un prog­et­to per i gio­vani garde­sani», riv­olte al mon­do gio­vanile e a chi con esso ha a che fare, per dif­fondervi le final­ità dell’Associazione volon­tari ital­iani sangue, ma anche per una pro­mozione cul­tur­ale, la cul­tura del­la salute, e la qual­ità del­la vita. Tig­nale, Tremo­sine, Toscolano Mader­no, Gargnano, Limone del Gar­da, San Felice del Bena­co, Gar­done Riv­iera, Salò, Roè Vol­ciano: sono tut­ti i comu­ni che fan­no capo alla sezione di Salò, pre­siedu­ta da Sil­vano Boni. «In par­ti­co­lare, l’iniziativa — sot­to­lin­ea la seg­re­taria di sezione, Luisa Ebra­nati — si riv­olge ai gio­vani stu­den­ti dell’Itc e Geometri «Bat­tisti» e del liceo «Fer­mi» di Salò, dell’Istituto alberghiero di Gar­done Riv­iera e dell’istituto d’Arte di Gargnano, ed intende pro­porre occa­sioni di for­mazione e di cresci­ta, fornire momen­ti di sva­go ma di conoscen­za del­la musi­ca, per met­tere a con­fron­to le esi­gen­ze dei gio­vani e le idee di chi è chiam­a­to ad occu­parsene». Oltre ai con­cer­ti di vari generi musi­cali, infat­ti, il pro­gram­ma prevede anche alcu­ni incon­tri par­ti­co­lar­mente coin­vol­gen­ti per i gio­vani e mirati a tutte le sco­laresche del­la zona, come quel­lo con Omar Pedri­ni dei Tim­o­ria, del prossi­mo otto­bre, o la tavola roton­da per dicem­bre, su «L’uso e l’abuso — mode ed ecces­si fra ali­men­tazione, ses­so e com­por­ta­men­to a ris­chio», con la parte­ci­pazione di Don Mazzi e Fran­co Man­ara. Giovedì prossi­mo, 15 giug­no, avrà luo­go nei Gia­r­di­ni «Baden Pow­el» del liceo di Salò, il con­cer­to jazz di Fran­co Cer­ri ed Enri­co Intra (ingres­so lire 15.000, ma gra­tu­ito per i gio­vani), cui seguirà, saba­to 1 luglio, il con­cer­to gospel del duo «Gin­ger Brew & Kay Fos­ter». Giovedì 24 e mart­edì 29 agos­to saran­no ded­i­cati ai con­cer­ti di rit­mo brasil­iano. Ven­erdì 22 set­tem­bre la riscop­er­ta delle tradizioni lin­guis­tiche e musi­cali bres­ciane con «Törölölö». Sil­via Mus­es­ti

Parole chiave: -