L’AVIS veronese sfila per le vie di Lazise

23/04/2018 in Attualità
Parole chiave: -
Di Sergio Bazerla

Tut­ta la provin­cia veronese rap­p­re­sen­ta­ta dai dona­tori del­l’ con i loro gagliardet­ti rossi in sfi­la­ta fra le vie del cen­tro stori­co di Lazise e sul lun­go­la­go con in tes­ta il gon­falone del comune. All’alz­a­bandiera al por­to vec­chio, con il suono del­l’in­no nazionale ese­gui­to dal­la ban­da musi­cale di Capri­no Veronese, il vicesin­da­co Euge­nio Azza­li, il pres­i­dente del­la provin­cia Anto­nio Pas­torel­lo, la pres­i­dente provin­ciale dei dona­tori di sangue, la diret­trice del cen­tro trasfu­sion­ale Loredana Mar­tinel­li e tut­to lo staff provin­ciale del­l’AVIS. A salutare i dona­tori è giun­to a Lazise anche il vesco­vo di Verona Mons Giuseppe Zen­ti che ha sot­to­lin­eato la impor­tan­za del­la don­azione del sangue a sosteg­no dei meno fortunati.
Cer­i­mo­nia uffi­ciale, dopo la mes­sa, nel­la stor­i­ca , ed infine assag­gi enogas­tro­nomi­ci per tut­ti a dona­tori con la polen­ta, il pesce di lago, i gnoc­chi di mal­ga e tante altre spe­cial­ità del territorio.

Parole chiave: -