Grande incitamento per gli equipaggi femminili che hanno aperto la gara.

A Lazise nell’ottava tappa del Campionato Carmagnola e Arilica di Peschiera consolidano il primato

03/08/2016 in Bisse
A Lazise
Bisse Sirmione
Iscriviti al nostro canale
Di Luigi Del Pozzo

Arilica di Peschiera ha colto il quarto successo consecutivo disputando la regata sempre in testa.  Sirenetta, bissa debuttante di Gardone Riviera ha conquistato a sorpresa la piazza d’onore a quattro secondi dalle battistrada. Terza Regina Adelaide di Garda che nelle gare precedenti ha sempre centrato il secondo posto. A seguire si sono piazzate nell’ordine Tulles di Torri, Ichtya di Peschiera, che hanno avuto un problema al terzo giro di boa, dove c’è stato un contatto che ha visto coinvolto il primo remo dell’imbarcazione di Peschiera segue Angelica di Paratico.

Nel Gruppo C vince la Sebina di Clusane d’Iseo seguita dalla Sant’Angela Merici di Desenzano e da Preonda di Bardolino ha conquistato il terzo posto. In quarta posizione si è piazzata Foscarina di Gardone Riviera davanti a Gioia di Gargnano.

Villanella, l’altra bissa di Gargnano, ha trionfato nella batteria del Gruppo B superando in scioltezza Clusanina di Clusane d’Iseo. Sul terzo gradino del podio è salita Gardonese di Gardone Riviera, Aries di Garda ha guadagnato la quarta posizione. Hanno completato gli arrivi Ariel di Gardone Riviera e gli iseani di Paratico.

Nel Gruppo A, la batteria degli equipaggi che aspirano alla Bandiera del lago, Grifone di Sirmione ha conquistato la prima vittoria stagionale. I rematori sirmionesi hanno superato di quindici centesimi di secondo, la capoclassifica Carmagnola di Clusane d’Iseo. Il risultato si è risolto a parti invertite rispetto a una settimana prima quando a Garda è stata Carmagnola a battere in extremis Grifone. Garda, campione uscente, si è dovuta accontentare della terza posizione. Le prime tre bisse hanno tagliato il traguardo nel lasso di un secondo e 64 centesimi. Peschiera si è piazzata quarta davanti alla compaesana Ariolita. Sesta e ultima Berengario di Torri.

In chiusura di serata le bisse di Clusane d’Iseo e Gardone Riviera sono state costrette a fare gli straordinari, è stato corso infatti uno spareggio tra Sebina e Ariel per definire la composizione delle batterie della finale di Gargnano dove i primi sei equipaggi si contenderanno la prestigiosa “Bandiera del lago 2016” il gruppo B si contenderà il “trofeo Comunità del Garda”, mentre il gruppo C si contenderà il “Trofeo Franco Poli”. Gli equipaggi femminili infine si aggiudicheranno il Trofeo Coppa del Garda.

 

 

Commenti

commenti