Air Dolomiti, prima Compagnia aerea regionale italiana, partner di Lufthansa, presenta le novità "Settimocielo by Air Dolomiti" per l'anno 1999, introdotte a partire dal mese di giugno.

Le novità “Settimocielo by Aridolomiti”

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Air Dolomiti, prima Compagnia aerea regionale italiana, partner di Lufthansa, presenta le novità “Settimocielo by Air Dolomiti” per l’anno 1999, introdotte a partire dal mese di giugno.Con “Settimocielo”, il marchio dell’ospitalità a bordo della Compagnia creato nel 1996 e vincitore di quattro premi internazionali, Air Dolomiti svolge un significativo ruolo di diffusione del gusto e dello stile italiano in Europa e nel mondo.I menù dedicati ai sapori italiani”Settimocielo” presenta un originale programma di menù dedicato ai sapori italiani.Da giugno ad ottobre, seguendo il succedersi dei mesi e delle stagioni, viene offerta al viaggiatore una grande varietà di proposte, studiate per i diversi momenti della giornata, dalla prima colazione alla cena. Oltre trenta ricette all’insegna della creatività e della fantasia, tutte basate su ingredienti tipici della nostra penisola.Sette, in particolare, sono i sapori italiani tipici ed esclusivi – selezionati in collaborazione con Paola Ricas, direttore del mensile “La Cucina Italiana” – che costituiscono il filo conduttore: dalle nocciole del Piemonte, noci dell’Umbria, mandorle di Avola agli agrumi della Sicilia, dal radicchio rosso di Treviso ai pomodori della Campania, dal basilico della Liguria alle ciliegie del Veneto e amarene emiliane di Vignola, per chiudere con olive e capperi di Pantelleria.Ognuno dei sette sapori viene introdotto al passeggero da una carta del menù specifica, che ne racconta le peculiarità, presentando le pietanze proposte in quel momento del viaggio.Happy Hours “Settimocielo”: momenti felici a bordoUna novità, introdotta a bordo a partire dal 27 luglio, costituita dal servizio “Happy Hours”, momenti felici durante i quali viene offerto l’esclusivo cocktail “Settimocielo”, a base di spuntante italiano e agrumi rnediterranci, dal gusto fresco e dall’intenso profumo. Lo accompagnano delizie salate e dolci, racchiuse in un cofanetto personalizzato. Caratterizzano il servizio lo speciale bicchiere da cocktail e un coordinato composto da sottobicchiere, tovagliolo, grembiule e carta del menù, il tutto firmato “Happy Hours”. “Happy Hours” viene proposto in alcune fasce orarie della giornata.Le divise delle Assistenti di volo personalizzate “Settimocielo by Air Dolomiti”Attraverso le divise delle Assistenti di volo, Air Dolomiti ha sempre posto la Moda italiana in primo piano.Dopo le divise realizzate per Air Dolomiti da Fendi nel 1997 e i capi RoccoBarocco indossati nel 1998, lo speciale programma dedicato da “Settimocielo by Air Dolomiti” al Made in Italy continua.Da giugno 1999 la Compagnia veste le proprie Assistenti di volo con divise personalizzate “Settimocielo by Air Dolomiti”, la cui realizzazione è affidata a Martinelli, la casa di moda italiana, conosciuta per la competenza nel progettare da oltre 35 anni capi di abbigliamento femminile di alto livello, ha saputo interpretare in modo coerente il messaggio della Compagnia.Le divise sono caratterizzate da un design giovane assai raffinato, cui si unisce grande vestibilità e praticità, per un comfort massimo nell’utilizzo quotidiano. 1 colori scelti sono quelli che contraddistinguono “Settimocielo by Air Dolomiti”: turchese in diverse tonalità – più chiare per la divisa estiva, più intense per la divisa invernale – cui si abbinano il bianco perla di camicie e magliette, ed alcuni particolari in giallo intenso. I tessuti selezionati sono di grande pregio e qualità, tutti in fibre naturali, prodotti dalle migliori aziende del settore,Ogni singolo capo è ulteriormente valorizzato da particolari finiture artigianali firmate “Settimocielo”: una cura massima dei particolari anche nei più piccoli dettagli, per un risultato finale estremamente raffinato.Le Assistenti di volo Air Dolomiti sono ancora una volta ambasciatrici di uno stile italiano elegante e piacevole, all’insegna di “Settimocielo”.La nuova rivista di bordo Le AliA partire dall’edizione di giugno, la rivista di bordo Le Ali, in linea con l’evoluzione dellaCompagnia, muta veste grafica e contenuti, per rispondere alle esigenze di un pubblico sempre più attento e selettivo.Al lettore viene offerto un “viaggio”, un percorso monografico attraverso i temi che distinguono l’Italia nel mondo, dalla cucina al design, dalla moda all’arte e al turismo culturale. Originali scoperte di particolari poco noti, approfondimenti, informazioni mirate per una lettura piacevole e, al tempo stesso, utile e pratica: una rivista da collezionare. Collaborano alla redazione autorevoli professionisti, critici ed esperti del giornalismo.Attraverso le novità “Settimocielo” proposte per il 1999, ancora una volta Air Dolomitipromuove l’immagine dell’Italia distinguendosi in modo originale ed innovativo nei cieli europei.

Luigi Del Pozzo
Parole chiave:

Commenti

commenti