L’evento che porterà il Garda all’attenzione degli appassionati

Le vacanze a cavallo: raduno nazionale il 28

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
S.BO.

Con­verg­er­an­no a Toscolano Mader­no saba­to 28 giug­no da val­li, laghi e pia­nu­ra, attra­ver­so 10 trat­te diverse cir­ca 700 cav­a­lieri per la 37esima edi­zione del­l’E­quiraduno nazionale del­la Fite­trec (Fed­er­azione ital­iana tur­is­mo equestre ed equi­tazione di campagna).Un appun­ta­men­to che si rin­no­va ogni anno e che ha trova­to sul Gar­da un sig­ni­fica­ti­vo pun­to d’in­con­tro per gli aman­ti del cav­al­lo. Tramite per­cor­si qual­i­fi­cati, i parte­ci­pan­ti potran­no ammi­rare al trot­to o al galop­po, panora­mi sug­ges­tivi, pas­san­do da luoghi lon­tani dal traf­fi­co in mez­zo al verde del­la cam­pagna e delle colline.«Sarà una stra­or­di­nar­ia oppor­tu­nità — ha osser­va­to Alber­to Cav­al­li, pres­i­dente del­la Provin­cia — di incen­ti­vare il tur­is­mo eco­com­pat­i­bile». Pro­prio su ques­ta tema si è sof­fer­ma­to l’asses­sore Ric­car­do Mini­ni, ricor­dan­do «l’at­ti­vazione di un trat­to del­l’ip­povia dal Gar­da all’Adamel­lo, sul seg­men­to del­la Riv­iera dei Limoni».Al cen­tro del­l’at­ten­zione il Comune di Toscolano Mader­no, comune ospi­tante. , asses­sore allo Sport, ha sot­to­lin­eato «l’antico legame che unisce il paese ai cav­al­li: in pas­sato si pro­muove­vano con­cor­si ippi­ci di valen­za nazionale. Da sot­to­lin­eare anche la pre­sen­za del­la scud­e­ria Castel­lo, impeg­na­ta nel prog­et­to di real­iz­zazione dell’ippovia».Un cen­no alla Fite­trec, che con­ta 16 mila iscrit­ti e affil­ia 900 cen­tri in tut­ta Italia con cir­ca 95 mila prat­i­can­ti di tur­is­mo equestre.Passando al pro­gram­ma, saba­to 28 giug­no, dopo aver per­cor­so dai 90 ai 130 chilometri nel­l’ar­co di tre o quat­tro giorni, i cav­a­lieri arriver­an­no nel pri­mo pomerig­gio a Toscolano dove avver­rà la scud­er­iz­zazione. Poi alle 21 la cena di gala, dis­cor­si, musi­ca e spet­ta­co­lo di cav­al­li ara­bi. Domeni­ca alle 9 sfi­la­ta dei parte­ci­pan­ti sul lun­go­la­go.

Parole chiave: