La bissa di Torri ha battuto Garda capitanata dal re del remo Alberto Malfer

Leonida trionfa a Gargnano e ipoteca la “Bandiera del Lago 2015”

Parole chiave:
Di Redazione

La quinta regata del Campionato delle bisse, si è disputata a Gargnano, paese fondatore della Lega Bisse del Garda. La regata, l’ultima della stagione in programma in acque lombarde, ha regalato grandi emozioni, spettacolo e prestazioni di assoluto valore tecnico.

Si è assistito ad una prova superba di Leonida che corre per i colori di Torri del Benaco. L’equipaggio, formato dai sebini Cesare Bosio, Michele Marini, Simone Archetti e Gianluca Cancelli, ha trionfato con grande sicurezza. A loro è stato assegnato anche il Trofeo alla memoria di Domenico “Menek” Capelli, maestro d’ascia di Villa di Gargnano che ha costruito le prime quattro imbarcazioni che hanno dato vita, nel 1968, alla moderna Lega Bisse del Garda.
Sul secondo gradino del podio del gruppo A è salita Garda che ha vinto, sul filo dei centesimi, il duello per il secondo posto con Grifone di Sirmione, consolidando così la piazza d’onore in classifica generale.
Il quarto posto è stata appannaggio di Clusanina di Clusane d’Iseo seguita da Berengario di Torri. Sesta e ultima, dell’”Olimpo” dei bissaioli, Gardonese, che sabato prossimo, a Peschiera, correrà nel gruppo B, avvicendandosi con la neo promossa Carmagnola.
Nella regata che a Gargnano ha aperto la contesa, quella del gruppo D, San Filippo di Torri ha vinto in scioltezza. Piazza d’onore per Paloma di Garda. Terzo gradino del podio per la locale Gioia. Hanno completato gli arrivi Foscarina di Gardone Riviera e Sant’Angela Merici di Desenzano.
Nel gruppo C vittoria di Arilica di Peschiera che ha staccato nettamente tutti gli avversari. Dietro agli arilicensi si sono classificati nell’ordine gli equipaggi di Sebina di Clusane d’Iseo, Ceriola di Monte Isola, Lacisium di Lazise, San Rocco di Torri e Paratico.
Nel gruppo B successo per Carmagnola e gran lotta per il secondo posto tra Torricella di Cassone di Malcesine e Aries di Garda. Monte Isola di pochissimo ha messo la prua davanti a Peschiera, quinta. Sesta Villanella, la bissa icona di Gargnano, che nella prossima tappa a Peschiera tornerà a correre nel gruppo C.
La prossima tappa a Peschiera del Garda, si svolgerà secondo il seguente programma:
ore 16.00: Arrivo delle imbarcazioni sul lungolago Mazzini
ore 17.00: Consiglio di regata – presso la Palleria

ore 18.00: Partenza sfilata a terra – ATTENZIONE da piazzetta S. Marco (non da piazzale Betteloni)

ore 18.30: Bisse in acqua ammassamento

ore 19.30: Inizio della gara

ore 20.30: Premiazioni

Bruno Frazzini
Parole chiave:

Commenti

commenti