Stasera il concerto dell’orchestra «Amadeus di Tokyo». A fine mese le sagre. Tra musica lirica, cinema all’aperto e solidarietà

L’estate propone tanto

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
e.c.

Il pro­gram­ma delle man­i­fes­tazioni estive orga­niz­zate dal­l’asses­so­ra­to alla Cul­tura del Comune di San Felice per il mese di agos­to è ric­co di appun­ta­men­ti. Stasera, alle 21 pres­so il castel­lo di Portese, si svol­gerà il con­cer­to del­l’orches­tra “Amadeus di Tokyo” che vedrà la pre­sen­za di Francesca Tirale all’arpa e di Ger­ar­do Chi­mi­ni al piano. Ritor­na poi, dopo il suc­ces­so del “Trova­tore” di Ver­di mes­so in sce­na nel mese di luglio, l’ap­pun­ta­men­to con la musi­ca lir­i­ca. Ques­ta domeni­ca, con inizio alle 21 nel­la cor­nice di piaz­za Munici­pio, si ter­rà la rap­p­re­sen­tazione del melo­dram­ma in due atti di Gae­tano Donizetti “L’elisir d’amore”. La ser­a­ta, ad ingres­so libero, vedrà la pre­sen­za del­la Brix­ia Sim­pho­ny Orches­tra diret­ta dal mae­stro Gio­van­na Sor­bi, e del Brix­ia Sin­er­gy Cho­rus diret­to da Sonia Franzese. La rasseg­na lir­i­ca, orga­niz­za­ta dal­l’asses­so­ra­to al Tur­is­mo di San Felice in col­lab­o­razione con l’as­so­ci­azione Sin­er­gi­ca di Bres­cia, potrà avere anche quest’an­no un ingres­so libero gra­zie alla spon­soriz­zazione del­la “Fran­chi­ni Acciai” di Maira­no. Anche in ques­ta occa­sione il rica­va­to sarà devo­lu­to alla Cometa Asmme (l’as­so­ci­azione per lo stu­dio delle malat­tie meta­boliche ered­i­tarie). Ven­erdì 11, invece, spazio al karaoke, sem­pre in piaz­za Munici­pio, con una ser­a­ta ric­ca di musi­ca leg­gera per tut­ti i gusti, orga­niz­za­ta dal­la Cometa Asmme. Saba­to 12 agos­to, sem­pre con inizio alle 21, con­tin­u­ano le ser­ate orga­niz­zate dal grup­po di Portese nel castel­lo del­la frazione di San Felice, con la com­me­dia dialet­tale “Me, Alfre­do e Valenti­na” ad opera del­la com­pag­nia teatrale “Ctd le Maschere” di Desen­zano. L’ul­ti­mo appun­ta­men­to sarà invece per domeni­ca 13 agos­to con il con­cer­to di un quin­tet­to di ottoni, “Five Brass”. Il rica­va­to delle ser­ate andrà in benef­i­cen­za al grup­po alpi­ni di Portese, attual­mente impeg­na­to nel­la ristrut­turazione del­la sede pres­so il castel­lo. Sem­pre il 13, ma in piaz­za a San Felice, si ter­rà il teatro dei burat­ti­ni, men­tre a Fer­ragos­to sarà la vol­ta di una ser­a­ta musi­cale in piaz­za Munici­pio. Mer­coledì 16 agos­to pros­egue invece la rasseg­na “E… state in piaz­za: ser­a­ta di piano bar” sem­pre in piaz­za Munici­pio, che ha già vis­to altri appun­ta­men­ti nel mese di luglio, e che è real­iz­za­to gra­zie alla col­lab­o­razione con le gio­vani band di San Felice e dei locali del­la piaz­za. Ven­erdì 18 spazio alla cul­tura con “Al tem­po di Dante”, ovvero la let­tura di alcu­ni can­ti del­la Div­ina Com­me­dia pres­so il San­tu­ario del­la Madon­na del Carmine. Saba­to 19 agos­to sarà la vol­ta, pres­so il Castel­lo di Portese, del­la “Gios­tra del­la Memo­ria. Il mon­do dei can­tau­tori ital­iani”, con can­zoni di De Gre­gori, De Andrè, Vec­chioni, Con­ca­to, Bran­d­uar­di, Baglioni, Bat­tisti, Rug­geri e altri, a cura del grup­po “Stile Libero quar­tet”. Domeni­ca 27 spazio alla sol­i­da­ri­età con il tradizionale appun­ta­men­to di “Cam­mi­nan­do insieme per l’Africa”, la cam­mi­na­ta per le vie di San Felice il cui rica­va­to andrà al Grup­po di Volon­tari­a­to Mis­sion­ario locale. Inoltre anche quest’an­no, nel cor­tile del­la sede comu­nale, si ten­gono le proiezioni del “Cin­e­ma all’aper­to”, dove ven­gono pro­poste le migliori pel­li­cole del­la sta­gione a soli 3.50 euro, che dal 2 agos­to iniziano alle 21.30. A fine agos­to spazio anche alle sagre con la “Fes­ta di San Gio­van­ni”, orga­niz­za­ta dal Comi­ta­to Pro Chiesa di Cisano nel­la frazione del paese da ven­erdì 25 a domeni­ca 27, men­tre per mer­coledì 30, giorno dei San­ti Felice e Adau­to, ver­rà cel­e­bra­ta la fes­ta patronale, orga­niz­za­ta dal­la Par­roc­chia. Ma anche la fon­dazione Cominel­li di Cisano, che opera sul ter­ri­to­rio da una deci­na d’an­ni, ha in pro­gram­ma altri inter­es­san­ti appun­ta­men­ti anche per il mese di agos­to. Domani si ter­rà una con­feren­za con Attilio Zam­per­oni, pres­i­dente del­la “Aso­lo art film fes­ti­val”, rasseg­na cin­e­matografi­ca che pre­mia ogni anno gran­di reg­isti, men­tre dall’11 al 18 si svol­gerà una ret­ro­spet­ti­va ded­i­ca­ta al reg­ista rus­so Tarkovsky, il pri­mo ad essere pre­mi­a­to all’ ”Aso­lo art film festival”.

Parole chiave: