Libri sotto i Portici si sposerà con le Isole del Gusto dedicate al Veneto

28/05/2014 in Libri, Mostre
Parole chiave:
Di Luigi Del Pozzo

Lib­ri, lib­ri, lib­ri. E poi mostre, la pre­sen­tazione di un libro e i sapori veneti, per non dire dei vini. Il prossi­mo appun­ta­men­to di “Lib­ri sot­to i por­ti­ci” di Cas­tel Gof­fre­do, domeni­ca 1 giug­no, è il cuore di un cal­en­dario di even­ti che più goloso ed ecc­i­tante non si può. Per­ché se il tema del mese del­la più impor­tante man­i­fes­tazione ital­iana di lib­ri del pas­sato è “In tavola”, rega­lan­do quin­di pro­tag­o­nis­mo, sulle 150 ban­car­elle preno­tate­si, ai testi di cuci­na, di e di ali­men­tazione in genere, la grande passerel­la sot­to i por­ti­ci castel­lani antichi e mod­erni avviene in con­tem­po­ranea alla ses­ta edi­zione delle Isole del Gus­to, due giorni ded­i­cati, quest’an­no, ai sapori veneti.

Insom­ma domeni­ca 1 giug­no “Lib­ri sot­to i Por­ti­ci” e Pro Loco di Cas­tel Gof­fre­do, pro­motrice delle Isole del Gus­to (che poi con­tin­uer­an­no lunedì 2 giug­no, ricor­ren­za del­la nasci­ta del­la Repub­bli­ca nonché tradizionale fes­ta di San­t’Eras­mo e di Cas­tel Gof­fre­do), andran­no a brac­cet­to in una cel­e­brazione cul­tur­al-enogas­tro­nom­i­ca con piat­ti e bot­tiglie cel­e­bra­tivi del Vene­to. Come dire che sia domeni­ca 1 giug­no sia lunedì 2 tut­to il cen­tro stori­co di Cas­tel Gof­fre­do nonché il par­co La Fontanel­la, saran­no ecc­i­tati da lib­ri e cibi e vini, in un incalzare di ban­car­elle, chioschi e improvvisate cucine. Tra musiche e danze di un’orches­tra gio­vanile e di un grup­po folk.

E non è fini­ta. Si potrà pren­dere fia­to in questo proflu­vio di lib­ri, sapori di cibo o di vino e musiche con una sos­ta alla Gal­le­ria Baz­zani dov’è allesti­ta la mostra di Nilo Baz­zani “Immag­ine e sin­te­si”, per la pre­sen­tazione (alle 11 di domeni­ca 1 giug­no) di “4 ruote e tac­co 12”, opera scrit­ta da Valenti­na Baz­zani. Un’al­tra mostra che dicono di par­ti­co­lare inter­esse è a palaz­zo Acer­bi e dur­erà sino al 15 giug­no: “Un altro paio di maniche. Viag­gio nel­la sto­ria dei Gon­za­ga di Cas­tel Gof­fre­do del 1500, attra­ver­so gli abiti di Giu­dit­ta Pigat­to”.

A propos­i­to del­la sto­ria castel­lana, chi è inter­es­sato ad appro­fondire, non dimen­tichi che, come sem­pre in occa­sione di Lib­ri sot­to i Por­ti­ci, alle 14,30 di domeni­ca 1 giug­no si può approf­ittare del­la visi­ta gui­da­ta al per­cor­so muse­ale “la Chiesa preposi­tu­rale e il suo tesoro”.

Parole chiave: