Prossima gara sabato, sul lago d’Iseo

Limone, nelle bisse Bardolino superstar

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
se.za.

Con­tin­ua la serie pos­i­ti­va delle bisse verone­si impeg­nate sul Gar­da. Nel­la rega­ta di Limone, val­i­da per l’ag­giu­di­cazione del­la «», lo scafo che rap­p­re­sen­ta­va ha vin­to in 5′55″, prece­den­do «Aril­i­ca» di Peschiera (5’57»), Gar­da (5′58″), «Car­mag­no­la» di Clu­sane (6′02″), l’u­ni­ca bres­ciana che riesca a intru­fo­lar­si tra le gran­di, Peschiera (6′03″) e «Palo­ma» di Gar­da (6′09″). Nel­la bat­te­ria inter­me­dia «Beren­gario» di Tor­ri del Bena­co (6′08″) ha super­a­to Clu­san­i­na (6′11″), «Regi­na Ade­laide» di Gar­da, «Bir­ba» di Lazise e le due imbar­cazioni di Gar­done Riv­iera, «Sirenet­ta» e «Fos­ca­ri­na». Nel grup­po dei più deboli si è impos­ta «Preon­da» di Bar­dolino. Per il sec­on­do pos­to non è bas­ta­to il fotofin­ish a dividere «Por­tovec­chio» di Desen­zano da «Vil­lanel­la» di Gargnano, tan­to che la giuria (com­pos­ta da Lil­ia Per­inel­li, pres­i­dente, Umber­to Bor­tolot­ti, Andrea Dami­ani e Fran­co Sal­vo) ha deciso l’ex aequo. Più indi­etro «Portesina» di San Felice del Bena­co, «Benacum» di Toscolano Mader­no, che una vol­ta era la bar­ca di Limone, e «Serenis­si­ma» di Salò. Sul pal­co, per le pre­mi­azioni, i pres­i­den­ti dei vari club, il numero 1 del Con­sorzio «Riv­iera dei Limoni», nonché asses­sore al tur­is­mo di Limone, , gra­zie al quale la rega­ta è tor­na­ta a dis­tan­za di molti anni nel­la local­ità del­l’al­to Gar­da, Gian­fran­co Mon­tag­no­li, che gui­da l’As­so­ci­azione degli alber­ga­tori di Limone, e Oscar Sidoli, ex trasci­na­tore del grup­po locale delle bisse. Ora la clas­si­fi­ca vede al coman­do Bar­dolino con 60 pun­ti, davan­ti ad Aril­i­ca (58), Gar­da (57), Car­mag­no­la e Beren­gario (54), Peschiera (53), Palo­ma (52), Regi­na Ade­laide e Clu­san­i­na (51), Sirenet­ta, Bir­ba e Preon­da (49), Fos­ca­ri­na e Por­tovec­chio (47), Vil­lanel­la (46), Portesina (45), Benacum (43) e Serenis­si­ma (42). Prossi­mo appun­ta­men­to: sul lago d’Iseo, saba­to 12 luglio. Inizio del­la sfi­la­ta a ter­ra alle ore 21; gare a par­tire dalle 22.30.

Parole chiave: