A Riva e a Tenno, alcune strade e passaggi sono stati chiusi: solo a scopo precauzionale

L’intero territorio tenuto sotto controllo

25/11/2000 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo
p.t.

Situ­azione sot­to con­trol­lo anche nel comune di Riva, se si con­sid­era che ormai gli allaga­men­ti sono all’or­dine del giorno e quel­li dei vig­ili del fuo­co si pos­sono purtrop­po definire “inter­ven­ti di rou­tine”. L’am­min­is­trazione comu­nale, intan­to, ha provve­du­to ad inter­venire nei pun­ti resi peri­colosi dal­la piog­gia di questi giorni, al fine di scon­giu­rare peri­coli per per­sone e cose.È sta­ta così chiusa la stra­da di col­lega­men­to tra local­ità Foci, poco a nord d San Gia­co­mo, e local­ità Dom: un muret­to che delimi­ta la pic­co­la strad­i­na pre­sen­ta vis­tosi seg­ni di ced­i­men­to tali da gius­ti­fi­care il provved­i­men­to del sin­da­co. Con­tem­po­ranea­mente, il pri­mo cit­tadi­no ha ordi­na­to al pro­pri­etario del muro stes­so di provvedere al più presto alla sua mes­sa in sicurez­za. In caso con­trario, il Comune provved­erà d’uf­fi­cio all’ese­cuzione dei lavori, con oneri e spese a cari­co del pro­pri­etario. Chiusa anche la passeg­gia­ta tra pun­ta Sab­bioni e la gela­te­ria Pun­ta Lido vis­to il con­cre­to peri­co­lo che i tor­ren­ti Varone ed Albo­la torni­no ad eson­dare nei pres­si del­la foce. Il divi­eto al tran­si­to pedonale per­sis­terà fino alla fine dell’emergenza.Nel comune di Ten­no, invece, viene costan­te­mente mon­i­tora­to lo smot­ta­men­to tra la frazione di Cologna e il cimitero. Il fronte fra­noso si svilup­pa per cir­ca una trenti­na di metri e si muove lenta­mente ver­so valle. For­tu­nata­mente, in quel­la zona non esistono abitazioni, ma è indis­cutibile che la situ­azione desti pre­oc­cu­pazione. Anche ieri, il sin­da­co Gian­mar­co Maroc­chi e il capo del­l’uf­fi­cio tec­ni­co, il geome­tra Rober­to Mal­ossi­ni, han­no com­pi­u­to un sopral­lu­o­go in zona e sem­bra che i micropali col­lo­cati quan­do fu real­iz­za­to il mar­ci­apiede abbiano fino­ra imped­i­to ced­i­men­ti anche nel­la sede stradale. Chiusa, inoltre, sem­pre nel comune di Ten­no, la stra­da che por­ta in local­ità Piazze. Un provved­i­men­to, questo, pre­so dal­l’am­min­is­trazione a puro scopo precauzionale.

Nessun Tag Trovato

Commenti

commenti