Il Centro di formazione professionale, da 47 anni a Rivoltella, ha diplomato circa 3000 studenti

L’istituto «Durighello»può trasferirsi a Lonato

16/02/2008 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Il Cen­tro di for­mazione pro­fes­sion­ale «Durighel­lo» di Riv­oltel­la potrebbe cam­biare sede già dal prossi­mo anno sco­las­ti­co e trasferir­si dal­la frazione di Desen­zano a Lonato.Si trat­ta di un’idea che, se fino a qualche mese fa pote­va sem­brare quan­tomeno pre­matu­ra, sta sem­pre più diven­tan­do realtà.LA SCUOLA pro­fes­sion­ale Durighel­lo di Riv­oltel­la, che da 47 anni for­ma oper­a­tori alle mac­chine uten­sili, oper­a­tori motoris­ti­ci, oltre a tec­ni­ci radio tv ed elet­tricisti, dovrebbe essere trasferi­ta nel­la sede delle scuole medie di Lona­to, che sono di pro­pri­età dell’Amministrazione provin­ciale di Bres­cia, che a loro vol­ta ver­ran­no trasferite nel­la nuo­va struttura.UN TRASFERIMENTO, quel­lo del Cen­tro di for­mazione pro­fes­sion­ale Durighel­lo, che sarebbe l’ul­ti­mo pas­so di una trasfor­mazione che ha investi­to la scuo­la desen­zanese: per anni di pro­pri­età del­la Regione Lom­bar­dia, con una delle tante riforme sco­las­tiche è pas­sa­ta pri­ma sot­to il con­trol­lo del­la Provin­cia di Bres­cia e poi sot­to l’egi­da del­l’A­gen­zia for­ma­ti­va Zanardel­li, di fat­to con­trol­la­ta comunque dall’ente isti­tuzionale che ha sede a palaz­zo Broletto.IL MOTIVO del traslo­co, a quan­to pare, dovrebbe essere di natu­ra eco­nom­i­ca. Il plesso sco­las­ti­co, dove nel 1961 è nata la scuo­la, è di pro­pri­età del­l’Uf­fi­cio di sos­ten­ta­men­to del clero, con­trol­la­to dal­la curia di Verona, che ha sem­pre rice­vu­to, dal­la Regione pri­ma e dal­la Provin­cia poi, un canone di affit­to, vici­no, ulti­ma­mente, ai 70 mila euro annui.L’imminente sca­den­za del con­trat­to di locazione e la con­tem­po­ranea disponi­bil­ità del plesso sco­las­ti­co di Lona­to con­sen­tireb­bero all’A­gen­zia Zanardel­li di risparmi­are il denaro per l’af­fit­to alla Curia di Verona.NELL’ANNO sco­las­ti­co in cor­so il Cfp di Riv­oltel­la può con­tare su oltre 300 iscrit­ti tra cor­si diurni e ser­ali. Un numero con­sid­erev­ole se si con­sid­era la zona, ric­ca di scuole, nel­la quale si ritro­va a lavorare.UNA ZONA che potrebbe essere leg­ger­mente mod­i­fi­ca­ta con il trasfer­i­men­to in ter­ri­to­rio lonatese. Per Riv­oltel­la sarebbe invece una grave perdi­ta: una scuo­la cresci­u­ta di pari pas­so con la frazione desen­zanese con un ruo­lo ben pre­ciso nel tes­su­to sociale.In 47 anni nell’istituto di via Benedet­to Croce si sono diplo­mati qua­si 3 mila studenti.IL TRASLOCO del Cfp, che potrebbe avvenire da set­tem­bre 2008 anche se non è esclu­so lo «slit­ta­men­to» di un anno, aprirebbe sen­za dub­bio una «nuo­va par­ti­ta» a Riv­oltel­la: che ne sarebbe del­l’at­tuale plesso sco­las­ti­co? Un edi­fi­cio di grosse dimen­sioni, con aule, officine ed uffi­ci, che dovran­no gio­co­forza trovare una nuo­va riconversione.

Parole chiave:

Commenti

commenti