Il gran finale di «Valtenesi con gusto» nei ristoranti

L’olio del Gardatrionfa in tavola

14/11/2008 in Enogastronomia
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Enrico Grazioli

È giun­ta al gran finale la quin­ta edi­zione di «Valte­n­e­si con Gus­to». Man­cano solo quat­tro appun­ta­men­ti alla con­clu­sione di questo tour gas­tro­nom­i­co che dà la pos­si­bil­ità di sco­prire, o risco­prire, i sapori del­la cuci­na lacus­tre e, soprat­tut­to, di conoscere a fon­do un prezioso pro­tag­o­nista del Gar­da: l’o­lio di oliva.Sono di cene a tema che stuzzicher­an­no ogni gus­to culi­nario. I ris­tora­tori, pochi e selezionati, han­no abbina­to i loro menù all’o­lio delle aziende locali fis­san­do un prez­zo pro­mozionale di 30 euro tut­to com­pre­so. Ques­ta man­i­fes­tazione culi­nar­ia itin­er­ante che vuol far conoscere la vivac­ità dei prodot­ti oleari garde­sani e i sapori del­la tradizione è nata da un’idea del Con­sorzio Gar­da Dop, con la «Stra­da dei vini e dei sapori del Garda».Il prossi­mo appun­ta­men­to è stasera al la «Can­ti­na de la Mir­leta» (0365 41629) nel bor­go di Cisano di San Felice del Bena­co. La cena sarà un viag­gio ne «La sel­vaggi­na da piu­ma» affi­an­ca­ta dal­l’o­lio del­l’azien­da Ven­turi­ni di Desenzano.Il 28 novem­bre ci si spos­ta nelle colline che incor­ni­ciano Salò all’An­ti­ca casci­na San Zago (0365 42754). Nei piat­ti si par­lerà de «Il vitel­lo, il bue e il man­zo», abbinati all’o­lio delle can­tine Avanzi di Manerba.Il 5 dicem­bre ci si sposterà a Pueg­na­go all’os­te­ria delle can­tine Vil­la Pasi­ni (0365 651652). Nel­l’an­ti­co casale del ‘700 il tema sarà «Il maiale» affi­an­ca­to dal­l’O­lio Toniol­li di Arco. Il 19 dicem­bre il tour si con­clud­erà nel cen­tro stori­co di San Felice. All’an­ti­ca trat­to­ria SoleLu­na (0365 557030) il tema del­la ser­a­ta sarà «Il pesce ai sapori d’ori­ente» con l’o­lio del­l’azien­da agri­co­la Cavaz­za di Maner­ba, vinci­tore all’ul­ti­mo con­cor­so Gar­da Dop.È richi­es­ta la preno­tazione. Per infor­mazioni www.oliodopgardabresciano.it.

Parole chiave: