Domani sera al centro Paolo VI la presentazione del progetto

Lonato aiuta la Georgia

15/10/2003 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

Il grup­po gio­vani del­la par­roc­chia di Lona­to ci ripro­va. Dopo avere real­iz­za­to quest’estate un’operazione di mis­sion­ar­i­a­to in Roma­nia, ora intende real­iz­zare il prog­et­to Geor­gia. Anco­ra un Paese dell’Est, cam­bia solo il luo­go geografi­co, ma non la voglia di fare, come spie­ga l’animatrice Daniela Caras­sai. La nuo­va inizia­ti­va sarà pre­sen­ta­ta domani sera alle ore 20.45 al teatro Pao­lo VI dell’oratorio di Lona­to nel cor­so di un incon­tro con il sin­da­co Moran­do Peri­ni, l’assessore alla pub­bli­ca istruzione Alessan­dra Fontana, mons. Giuseppe Boaret­to e don Mau­ro, mis­sion­ario in Geor­gia. L’impresa in Roma­nia si è con­clusa lo scor­so 20 luglio con la con­seg­na di 5mila euro alle suore che prestano servizio nel cen­tro di Tamaseni. Con ques­ta cifra potran­no essere acquis­ta­ti cuci­na e tre com­put­er per la terza casa di for­mazione che ospiterà orfani. La rac­col­ta di fon­di era pas­sa­ta anche attra­ver­so con­cer­ti di artisti che si era­no offer­ti gra­tuita­mente per spon­soriz­zare l’intera oper­azione. Il prog­et­to sociale 2004 è tar­ga­to Geor­gia, pre­cisa­mente sarà riv­olto alla real­iz­zazione di un cen­tro gio­vanile nel­la cit­tad­i­na di Gori.