Lonato del Garda dedica una giornata all’ambiente

10/05/2016 in Attualità
Di Redazione

Si è svol­ta recen­te­mente, a Lona­to del Gar­da, una gior­na­ta ded­i­ca­ta all’ambiente: si è svol­ta a Lona­to del Gar­da. L’iniziativa è del con­sigliere con incar­i­co all’Igiene urbana Chris­t­ian Simon­et­ti, in segui­to ad alcune seg­nalazioni di abban­dono rifiu­ti per­venute nei mesi scor­si all’Ufficio Ecolo­gia.

«Abbi­amo deciso di atti­var­ci – riferisce Simon­et­ti – con il pron­to inter­ven­to di alcu­ni volon­tari del­la sezione lonatese del­la Fed­er­azione Ital­iana Cac­cia, e ci siamo mes­si al lavoro per rip­ulire due pun­ti par­ti­co­lar­mente col­pi­ti dall’abbandono abu­si­vo di rifiu­ti: nel­la zona indus­tri­ale nei pres­si del­la fer­rovia e in zona Bet­to­la. Dato che il servizio è sta­to apprez­za­to, e ha avu­to una buona parte­ci­pazione, l’esperimento sarà ripetu­to con la parte­ci­pazione di altri volon­tari che vor­ran­no aiutar­ci a tenere in ordine Lona­to».

Con l’occasione il Comune ricor­da che l’abbandono abu­si­vo di rifiu­ti sul ter­ri­to­rio sarà seg­nala­to e sanzion­a­to da per­son­ale qual­i­fi­ca­to con ammende a par­tire da 170 euro.

Per con­ferire in maniera cor­ret­ta i pro­pri rifiu­ti, oltre al servizio por­ta a por­ta, ci sono le isole eco­logiche: in via Ras­si­ca, nel capolu­o­go, e in via Tel­laroli a Cen­te­naro. In par­ti­co­lare, il cen­tro di rac­col­ta del­la Ras­si­ca sarà aper­to nel peri­o­do esti­vo (dal 1° mag­gio al 30 set­tem­bre) il saba­to e anche la domeni­ca pomerig­gio dalle 15 alle 18.30, per dare a tut­ti i cit­ta­di­ni la pos­si­bil­ità di con­seg­nare i pro­pri rifiu­ti, qualo­ra non si riesca per motivi di lavoro o altri impeg­ni. Così anche gli abi­tan­ti delle sec­onde case, che non pos­sono seguire il pro­gram­ma set­ti­manale del por­ta a por­ta, han­no la pos­si­bil­ità di las­cia­re i pro­pri rifiu­ti dif­feren­ziati al cen­tro di rac­col­ta.