Lonato del Garda tra i sette comuni virtuosi della Provincia di Brescia

Di Luca Delpozzo

C’è il Comune di Lona­to del Gar­da tra i sette comu­ni vir­tu­osi del­la Provin­cia di Bres­cia, nell’elenco di enti locali pub­bli­ca­to dal Min­is­tero dell’economia e delle finanze. In con­seguen­za dell’avvenuto riconosci­men­to del­la “vir­tu­osità” di bilan­cio rel­a­ti­va all’anno 2009, il sal­do obi­et­ti­vo del pat­to di sta­bil­ità per il 2012, a Lona­to, viene ride­ter­mi­na­to in misura pari a zero anziché a 1.196.738 euro. Ciò sig­nifi­ca che il Comune lonatese “risparmia” tale cifra e ne può dis­porre per effet­tuare mag­giori paga­men­ti a favore dei pro­pri for­n­i­tori. Con un’altra pos­si­bile impli­cazione, spie­ga il diri­gente dell’area eco­nom­i­co-finanziaria Davide Boglioni: «Dopo la ver­i­fi­ca del get­ti­to Imu pre­ven­ti­va­to dal Min­is­tero dell’economia (cosa pos­si­bile dopo il ver­sa­men­to del la pri­ma rata del 16 giug­no), potrà anche essere val­u­ta­ta l’ipotesi di una riduzione dell’aliquota aggiun­ti­va introdot­ta dal nos­tro Comune». Quin­di per i con­tribuen­ti lonate­si, nel 2013, l’imposta potrà o rimanere invari­a­ta o addirit­tura diminuire.   Gli altri comu­ni vir­tu­osi del­la Provin­cia, oltre alla cit­tà di Bres­cia, sono: Flero, Ron­cadelle, Prevalle, Provaglio d’Iseo e Vil­la Carci­na. L’e­len­co è sta­to pub­bli­ca­to dal Min­is­tero del­l’E­cono­mia e Finanze e riguar­da appun­to la «vir­tu­osità» del bilan­cio del­l’an­no 2009 accer­ta­ta fra i 2.300 Comu­ni con popo­lazione supe­ri­ore a 5.000 abi­tan­ti. I municipi vir­tu­osi d’I­talia sono risul­tati solo 143