Tre mesi di divertimenti. Il Comune ha presentato il cartellone di eventi per residenti e turisti

«Lonato festival» offre musica, cinema, sfilate

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Roberto Darra

Parte oggi e si con­clud­erà solo il 10 set­tem­bre la 9ª edi­zione di «Lona­to Fes­ti­val» ovvero il con­teni­tore di spet­ta­coli e musi­ca che l’amministrazione comu­nale intende regalare per l’intera estate a tur­isti e res­i­den­ti. Un’appuntamento ora­mai con­sol­ida­to con even­ti per tut­ti i gusti e le età. L’esordio in piaz­za Mar­tiri del­la Lib­ertà stasera alle ore 21 con la sfi­la­ta di moda «La più bel­la del mon­do» e la pre­sen­tazione delle ultime collezioni per l’estate ora­mai alle porte. Il 23 giug­no lis­cio con il grup­po Filadelfia al par­co Papa in local­ità Pozze. Per il 24 e 25 giug­no tut­to il cen­tro stori­co sarà invece in fes­ta per la sagra di San Gio­van­ni Bat­tista, patrono di Lona­to. Fra le diverse inizia­tive è pre­vis­to un con­cer­to di gospel nel­la basil­i­ca, enogas­trono­mia in piaz­za ed un galà di arti marziali pre­sen­ta­to dal mae­stro Fabio Fontanel­la nel palas­port. Par­ti­co­lar­mente atte­so il con­cer­to — trib­u­to a Fab­rizio De Andrè con il grup­po «Accor­do in set­ti­ma» per il 28 giug­no a Lona­to 2 in piaz­za Gio­van­ni XXIII. La scuo­la mater­na è sta­ta recen­te­mente inti­to­la­ta al cant’autore scom­par­so. Luglio sarà invece carat­ter­iz­za­to dal­la rasseg­na Gar­da Jazz pre­vista ogni lunedì nel­la piazzetta anti­s­tante il duo­mo. Sem­pre nel cor­so del mese tro­ver­an­no spazio la dan­za clas­si­ca ori­en­tale e un recital liri­co con il tenore Francesco Med­da. Domeni­ca 16 appun­ta­men­to con il serale e la rasseg­na di anti­quar­i­a­to mod­ernar­i­a­to, per tut­to il cen­tro stori­co. Il saba­to suc­ces­si­vo sarà invece il turno del cor­po musi­cale cit­tadi­no con un con­cer­to diret­to da Car­lo Righet­ti che farà da intro­duzione alla rasseg­na musi­cale per bande pre­vista il 23 luglio. Da domeni­ca 30 fino a fer­ragos­to sarà invece pro­pos­to il cin­e­ma in Roc­ca, in col­lab­o­razione con la par­roc­chia ed i volon­tari del Cen­tro gio­vanile Pao­lo VI. Con la ser­a­ta inau­gu­rale sarà regala­to un bigli­et­to omag­gio da con­sumare a scelta su una proiezione. Le inizia­tive più sig­ni­fica­tive di agos­to saran­no il giorno 6 con la musi­ca celti­ca nel­la piaz­za di Cen­te­naro, lunedì 7 con i can­ti del­la tradizione lom­bar­da nel cam­po sporti­vo di Esen­ta, l’11 in capolu­o­go al par­co Pao­la di Rosa con il lis­cio-revaival. A chiusura del­la locan­d­i­na il 10 set­tem­bre gli asses­so­rati alla cul­tura, com­mer­cio e sport pro­por­ran­no un pomerig­gio di musi­ca con la cov­er band uffi­ciale dei Noma­di «Atom­i­ka» e giochi vari in rocca.

Parole chiave: