Celebrazioni religiose e note sui parcheggi per disabili

Luci sui Madonnari”, spettacolo nel dopo concorso il
15 agosto, ore 21.30

15/08/2010 in Fiere
Di Luca Delpozzo

Si inti­to­la “Luci sui Madon­nari” lo spet­ta­co­lo in pro­gram­ma domeni­ca 15 agos­to, giorno dell’Assunta, pen­sato dall’amministrazione comu­nale di Cur­ta­tone per val­oriz­zare al meglio il XXXVIII Incon­tro Nazionale dei Madon­nari all’interno dell’Antichissima fiera delle Gra­zie in cor­so in questi giorni. L’evento si svol­gerà sul piaz­za­le del San­tu­ario, dove avver­ran­no le pre­mi­azioni, pre­viste intorno alle 19. Gli orari sono suscettibili di sposta­men­ti in avan­ti di cir­ca un’ora per con­sen­tire agli artisti di con­clud­ere le loro opere, qualo­ra la piog­gia dovesse con­tin­uare anche durante la notte tra il 14 e il 15 agos­to. “Luci sui Madon­nari” è inte­so pro­prio come una tavola roton­da o talk-show, con­dot­to da Elide Pizzi speak­er uffi­ciale del­la Fiera delle Gra­zie, per focal­iz­zare l’attenzione sui lavori di ques­ta edi­zione e per spet­ta­col­iz­zare l’intera man­i­fes­tazione madon­nara. Sul pal­co sieder­an­no, oltre al sin­da­co di Cur­ta­tone Anto­nio Badola­to, un espo­nente del­la pro loco, il vesco­vo emer­i­to di Man­to­va mons. Egidio Caporel­lo, il nuo­vo ret­tore del San­tu­ario don Gio­van­ni Luc­chi, i vinci­tori delle diverse sezioni del XXXVIII Incon­tro Nazionale dei Madon­nari, alcu­ni mem­bri del­la giuria e gior­nal­isti del­la stam­pa locale. Sarà un per­cor­so in cui gli spet­ta­tori potran­no vedere le opere vincitri­ci, riprese in diret­ta e proi­et­tate sul­la fac­cia­ta del San­tu­ario. Sono in pro­gram­ma anche diverse sor­p­rese che gli orga­niz­za­tori non han­no volu­to sve­lare per creare una cer­ta sus­pense e atte­sa per l’evento. Di cer­to c’è che ver­ran­no proi­et­tati fil­mati e immag­i­ni legate alla sto­ria del con­cor­so dei Madon­nari, al bor­go di Gra­zie e alla sua sto­ria, anche recente. Un gio­co di luci e musiche creerà un’atmosfera sicu­ra­mente accat­ti­vante per lo spet­ta­tore.   Il San­tu­ario del­la Bea­ta Vergine Maria delle Gra­zie, in occa­sione dell’ANTICHISSIMA FIERA DELLE GRAZIE, ha pre­dis­pos­to il pro­gram­ma delle cel­e­brazioni reli­giose per la Solen­nità dell’Assunta.Domenica 15 agos­to, le sante messe si svol­ger­an­no alle ore 6, 7, 8, 9 e 10 quest’ultima pre­siedu­ta dal vesco­vo di Man­to­va Sua Eccel­len­za Mons. e anco­ra alle 11.15, 17, 18 e 19. Il san­to rosario si ter­rà invece sem­pre il 15 agos­to alle 5.30 e alle 16.30. Lunedì 16 agos­to le cel­e­brazioni alle ore 8, 9, 10, 11 e 17 men­tre il rosario sarà alle 16.30. Esiste la pos­si­bil­ità di usufruire del servizio dei bus-navet­ta mes­si a dis­po­sizione dal­la , a favore delle per­sone por­ta­tri­ci di hand­i­cap e degli anziani con gravi prob­le­mi di deam­bu­lazione. Il pul­mi­no farà la spo­la esclu­si­va­mente tra i parcheg­gi e il piaz­za­le del San­tu­ario e ver­rà atti­va­to su richi­es­ta tramite doman­da ai respon­s­abili dei parcheg­gi e agli uomi­ni del­la . Le auto con il pass per per­sone invalide pos­sono parcheg­gia­re gra­tuita­mente soltan­to nell’area parcheg­gio ded­i­ca­ta ai pos­ses­sori di pass sit­u­a­ta sul­la Asolana, sul lato inter­no del bor­go men­tre negli altri parcheg­gi, il pri­mo sem­pre sul­la Asolana e il sec­on­do nelle vic­i­nanze del­la cosid­det­ta Pun­ta delle Gra­zie, l’ingresso è a paga­men­to. Il servizio di bus-navet­ta del­la Cri, servirà per­tan­to tut­ti e tre i parcheg­gi allesti­ti durante la Fiera.Gli orari di aper­tu­ra dei parcheg­gi: saba­to 14 dalle 6 alle 24, domeni­ca 15, giorno dell’Assunta, dalle 5 alla mez­zan­otte e lunedì 16 agos­to sem­pre dalle 6 alle 24.