Consiglio e nastri

Luminarie di Natale campetto di calcio e un’oasi ecologica

17/04/2003 in Avvenimenti
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
s.j.

Si può a Pasqua par­lare di lumi­nar­ie di ? Eccome. Bas­ta scor­rere l’or­dine del giorno del Con­siglio comu­nale, in pro­gram­ma ques­ta sera alle 19, per sco­prire che tra i tredi­ci pun­ti in dis­cus­sione “splen­dono” una serie di mozioni e inter­rogazioni. È il caso di quel­la pro­to­col­la­ta anco­ra nel novem­bre del­lo scor­so anno dal con­sigliere d’op­po­sizione Francesco Mar­chiori avente come ogget­to gli addob­bi natal­izi. Ma non solo. Entra­no in aula con­sil­iare anche temi legati ai dan­ni del­la gran­dine del­l’agos­to del 2002 o la telen­ov­ela ded­i­ca­ta alle con­ven­zioni mai stip­u­late tra soci­età sportive e Comune per l’u­ti­liz­zo degli impianti di pro­pri­età munic­i­pale. Tra gli argo­men­ti da delib­er­are spic­ca invece l’e­same e l’ap­provazione del nuo­vo statu­to e rego­la­men­to del Cir­co­lo anziani di Bar­dolino, il servizio di assis­ten­za domi­cil­iare e l’ac­cor­do di pro­gram­ma, pro­pos­to dal­la con­feren­za dei sin­daci del­l’Ulss 22, rel­a­ti­vo a inter­ven­ti di sol­lie­vo per famiglie dis­abili ed anziani non auto­suf­fi­ci­en­ti. Nel pomerig­gio, pri­ma del Con­siglio comu­nale, ver­ran­no invece inau­gu­rati uffi­cial­mente i lavori svolti all’in­ter­no del Par­co Bas­sani con la costruzione del nuo­vo campet­to di cal­cio, del­l’are­na all’aper­to e la sis­temazione con ciot­to­la­to del­la strad­i­na che taglia in due i gia­r­di­ni pub­bli­ci. Aumen­ta­ta anche la dotazione di giochi (scivoli, alta­l­ene) del par­co. Alla cer­i­mo­nia, in pro­gram­ma alle 17,30, seguirà sem­pre all’in­ter­no del par­co un rin­fres­co per tut­ti i pre­sen­ti. Saba­to scor­so nonos­tante la piog­gia bat­tente è sta­ta invece “bat­tez­za­ta” da mon­sign­or Pier­gior­gio For­men­ti l’oasi eco­log­i­ca in local­ità Cam­pazzi. Per l’oc­ca­sione era­no pre­sen­ti le clas­si del­la sec­on­da e terza media oltre alle autorità civili del paese. Il cen­tro di rac­col­ta rifiu­ti, sit­u­a­to poco dis­tante dal­la zona indus­tri­ale, è in fun­zione a pieno regime da più di un anno e osser­va turni d’aper­tu­ra di grande? respiro. Tut­ti i giorni, tranne la domeni­ca, è infat­ti pos­si­bile per i res­i­den­ti e i tur­isti in vacan­za a Bar­dolino con­ferire mate­ri­ale all’oasi eco­log­i­ca sec­on­do i seguen­ti orari: dalle 8 alle 12 e dalle 15 alle 18. Il servizio è garan­ti­to dal­la pre­sen­za di un oper­a­tore assun­to dal­lo stes­so Comune.

Parole chiave: