Con gli ospiti dell’ospedale di Castiglione

«Luna in sidecar» per un tour solidale

Di Luca Delpozzo
m.to.

Si svolge oggi la quar­ta edi­zione di «La Luna in side­car», tour di sol­i­da­ri­età a favore degli ospi­ti dell’ospedale psichi­atri­co giudiziario di Cas­tiglione delle Stiviere accolti a bor­do dei side­car dell’associazione di volon­tari­a­to «La Luna».Grazie all’impegno di alcu­ni soci del club che lavo­ra­no nell’ ospedale psichi­atri­co da quat­tro anni è sta­to dato vita a questo momen­to di con­fron­to e di arric­chi­men­to vicen­de­v­ole. Un’idea che, come ricor­da il pres­i­dente dell’Ural Side­car Club Antonel­la Pini, ben presto si è trasfor­ma­ta in appun­ta­men­to annuale, facil­i­ta­to anche dal­la col­lab­o­razione dell’équipe riabil­i­ta­ti­va dell’ospedale gui­da­ta dal dot­tor Gian­fran­co Rivellini.L’associazione «La Luna» svilup­pa prog­et­ti di for­mazione lavoro nel cam­po del restau­ro, del­la faleg­name­ria e dei lavori social­mente utili. Sono almeno 15 i pazi­en­ti che trascor­reran­no oggi una gior­na­ta sul side­car con­dot­ta da altret­tan­ti moto­ci­clisti. Alle 11.30 cir­ca sul lun­go­la­go di Sirmione è pre­vis­to l’incontro con le autorità comu­nali.