Nell'anno 2000 i contributi alle società sportive sono aumentati del 30%, arrivando a quota 25 milioni.

Maggiori contributi allo sport

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
e.b.

Nel­l’an­no 2000 i con­tribu­ti alle soci­età sportive sono aumen­tati del 30%, arrivan­do a quo­ta 25 mil­ioni. Lo ha reso noto l’asses­sore comu­nale allo sport, Ange­lo Tagliani, pre­cisan­do che ciò ha con­sen­ti­to di dare una mano in più alle varie asso­ci­azioni. Il sis­tema di ripar­tizione dei finanzi­a­men­ti è sta­to il seguente: il 55%, pari a 14 mil­ioni, per attiv­ità gio­vanili, il 35% (9 mil­ioni), per parte­ci­pazione a cam­pi­onati, il 5% (poco più di 1 mil­ione) per soci­età che usufruis­cono di locali pro­pri e altret­tan­to per arrotondamenti.Entrando nel det­taglio, questi i con­tribu­ti ero­gati per le soci­età: 3.200.000 ad As Pallavo­lo, 3 mil­ioni al Tam­bu­rel­lo, 2.200.000 agli Ama­tori Boc­ce, 2.200.000 a Bas­ket 90, 3.700.000 al Bas­ket Cas­tiglione, 800 mila al Cai, 2.200.000 al Tiro a seg­no, 1.500.000 al Savoia Cal­cio, 500 mila a Gs Bike 96, 1.500.000 ai Podisti, 700 mila al Camas Karatè, 1 mil­ione allo Sci Club, 950 mila al Club Bres­man (frec­cette), 1.500.000 all’Ac Gozzolina.Complessivamente 24 mil­ioni 950 mila lire, a cui si aggiun­gono finanzi­a­men­ti a sin­gole man­i­fes­tazioni: ne han­no ben­e­fi­ci­a­to Cicli Rodel­la Scott (500 mila lire), Lenza Ter­mova­por (1.500.000) e il Cen­tro sporti­vo bil­iar­do Scac­co Mat­to (500 mila). Inoltre, l’asses­so­ra­to allo Sport e la Con­sul­ta stan­no dan­do grande impor­tan­za al set­tore gio­vanile, con diverse iniziative.In quest’ot­ti­ca si pro­fi­la un mese all’in­seg­na del tra isti­tu­ti sco­las­ti­ci e sport, con “ 2000 — Vivi con noi lo sport”, man­i­fes­tazione per i ragazzi.

Parole chiave: