Mai più vite spezzate — fermiamo la violenza in famiglia: convegno a Lazise

28/10/2014 in Attualità
Di Sergio Bazerla

Con­veg­no pro­mosso dal­l’As­so­ci­azione Club degli alcol­isti in trat­ta­men­to del Bal­do-Gar­da alla il 23 novem­bre con inizio alle 20,30 e con entra­ta libera.

Tema del­l’in­con­tro è. “Mai più vite spez­zate — fer­mi­amo la vio­len­za in famiglia” ed è patro­ci­na­to dai del comune di Lazise.

Quo­tid­i­ana­mente le notizie dei gior­nali e dei tele­gior­nali arrivano nelle nos­tre case con­tinui e cres­cen­ti episo­di di vio­len­za, in par­ti­co­lare sulle donne — spie­ga l’asses­sore ai servizi sociali Gior­gio Benoni — diven­tan­do ormai una vera e pro­pria pia­ga sociale, ed ormai sono una tris­tis­si­ma e crudele realtà delle nos­tra soci­età. Per questo abbi­amo accolto con gran­dis­si­ma sod­dis­fazione la pro­pos­ta del­la pres­i­dente del­l’A­CAT Bal­do-Gar­da Ele­na Tom­masi a che si pos­sa effet­tuare una ser­a­ta di incon­tro sul­l’ar­go­men­to riv­ol­ta all’in­tera cittadinanza.”

Un argo­men­to  di estrema attual­ità che pro­prio l’A­cat sta val­oriz­zan­do con una serie di inizia­tive atte a far conoscere l’azione benefi­ca del­la onlus pro­prio per la pro­mozione e la tutela del­la salute di tut­ti i cit­ta­di­ni del­la comu­nità locale.

Oggi più che mai sono noti gli effet­ti tragi­ci sul­l’in­di­vid­uo sia del­l’u­ti­liz­zo del­l’al­col che delle droghe ‑sot­to­lin­ea il sin­da­co Luca Sebas­tiano — e da medico riten­go che gli effet­ti dev­as­tan­ti di queste due patolo­gie deb­bano essere conosciu­ti da una ampia platea sociale pro­prio per evi­tar­li ed evi­tarne quin­di i dan­ni che essi pro­ducono sia sulle comu­nità famil­iari che nel­la social­ità tut­ta. Non pos­so quin­di che plaudire alla pro­pos­ta del­l’A­cat riv­ol­ta alla pro­mozione e tutela del­la salute dei nos­tri concittadini.”

Ser­gio Bazerla