La circonvallazione resta chiusa almeno fino a venerdì prossimo

Maltempo

15/10/2000 in Avvenimenti
Di Luca Delpozzo

Fino a ven­erdì prossi­mo di ria­per­tu­ra del­la cir­con­va­l­lazione di Arco non se ne par­la nep­pure. Purtrop­po il mal­tem­po di questi giorni non ha per­me­s­so all’im­pre­sa incar­i­ca­ta di rispettare i tem­pi pre­visti per il com­ple­to rifaci­men­to l’as­fal­tatu­ra del trat­to che va dal­la roton­da del Lin­fano a quel­la di Can­eve. Tra un dilu­vio e l’al­tro, gli operai sono rius­ci­ti comunque a gettare il man­to fres­co su una cor­sia. L’al­tra ci si augu­ra sia pronta entro il 20, appun­to tra cinque giorni, sem­pre piog­gia per­me­t­ten­do. Intan­to la chiusura del­la cir­con­va­l­lazione ha seri con­trac­colpi sul­la cir­co­lazione del traf­fi­co, tan­to più che il prob­le­ma è peg­gio­ra­to pro­prio a causa del mal­tem­po che ha costret­to molti ad abban­donare bici­clette e motori­ni per la macchi­na. Per tut­to il giorno al ponte sul Sar­ca si rifor­mano le solite, lunghissime e mai rimpiante code di veicoli, mal­gra­do la pre­sen­za dei vig­ili urbani che fan­no del loro meglio per smaltir­le almeno nelle ore di pun­ta. Tan­to che qual­cuno si chiede se non sia pos­si­bile aprire la cir­con­va­l­lazione nel­l’at­te­sa che la situ­azione metere­o­log­i­ca non si ass­es­ti definitivamente.