Sarà un’agenzia per la gestione dei servizi portuali ed extraportuali

Manerba Servizi Turistici ecco l’idea per sviluppare l’«industria dell

25/03/2003 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
c.a.

Sarà un’agenzia per la ges­tione dei servizi por­tu­ali ed extra­por­tu­ali, ma potrà anche por­si sul mer­ca­to con pro­poste final­iz­zate a creare red­di­to per le casse comu­nali: questo il pro­fi­lo di «Maner­ba Servizi Tur­is­ti­ci», soci­età pub­bli­ca che l’amministrazione comu­nale manerbese ha volu­to creare con l’obiettivo di incen­ti­vare lo svilup­po dell’economia tur­is­ti­ca. I com­pi­ti pri­mari van­no dal­la ges­tione degli alag­gi alla respon­s­abil­ità in mate­ria di pulizia delle spi­agge e di sicurez­za, con par­ti­co­lare rifer­i­men­to ai bagni­ni e al sis­tema «Imbar­cazione Sicu­ra». Oltre a questo, «Maner­ba Servizi Tur­is­ti­ci» potrà pro­por­si sul mer­ca­to come sogget­to propos­i­ti­vo-orga­niz­za­ti­vo nel cam­po dell’impiantistica, del tem­po libero, delle attiv­ità ricre­ative, del noleg­gio. «Sarà una soci­età a preva­lente cap­i­tale pub­bli­co, alla quale potran­no parte­ci­pare anche i pri­vati ma con una quo­ta non supe­ri­ore al 5% di un cap­i­tale sociale di 50 mila euro — spie­ga il sin­da­co Berti­ni-. Sarà gesti­ta da un con­siglio di ammin­is­trazione, e darà lavoro inizial­mente a due per­sone che potreb­bero tut­tavia diventare molte di più se oltre alla ges­tione dei servizi attuali se ne creer­an­no anche di nuovi». Le idee sono già tan­tis­sime: dall’apertura di un bar acquati­co in spi­ag­gia all’organizzazione di tour gui­dati al par­co del­la .

Parole chiave: