Approvato un pacchetto di opere pubbliche da attuare nell’esercizio 2009

Materna di San Martinola giunta dà il via libera

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Maurizio Toscano

Tra le opere pub­bliche pri­or­i­tarie del 2009 l’assessore ai lavori pub­bli­ci Pao­lo Abate ha inser­i­to la nuo­va scuo­la mater­na di S. Mar­ti­no del­la Battaglia. La pro­pos­ta è inseri­ta nel pro­gram­ma annuale degli inter­ven­ti che Abate ha illus­tra­to in giun­ta, riceven­do il via lib­era. Per l’asilo l’impegno è di 1 mil­ione e 45 mila euro che arriver­an­no diret­ta­mente da proven­ti di licen­ze edilizie.Restando in àmbito sco­las­ti­co la giun­ta, d’accordo con la Provin­cia, ha mes­so mano all’intervento di ampli­a­men­to dell’istituto tec­ni­co com­mer­ciale e per il tur­is­mo “Bazoli-Polo” met­ten­do a bilan­cio 300 mila euro men­tre il Bro­let­to ne impeg­n­erà oltre un mil­ione. Tra i lavori di miglio­ra­men­to del­la via­bil­ità spic­ca la nuo­va rota­to­ria di via Mar­coni-incro­cio via Cavour (viale Stazione), che per­me­t­terà di elim­inare il semaforo: costerà 250 mila euro. A ques­ta van­no aggiun­ti 250 mila euro per la manuten­zione di alcune strade e mar­ci­apie­di, 150 mila (con proven­ti del con­dono edilizio) per il rifaci­men­to del mar­ci­apie­di di un trat­to di via Dante Alighieri e di via Michelan­ge­lo e 120 mila per la sis­temazione di un trat­to di via Agel­lo (da via Bor­go di Sot­to alla Madon­na del­la Villa).Ci sono altre opere sig­ni­fica­tive, come il com­ple­ta­men­to del­la passeg­gia­ta a lago di Riv­oltel­la per 2 mil­ioni 600 mila euro, la cui modal­ità di finanzi­a­men­to è però sub­or­di­na­ta alla ven­di­ta di beni immo­bili del Comune: se non si rius­cisse ad alien­arli ci sarà da met­tere mano al portafogli oppure aspettare. Stes­so dis­cor­so per la ristrut­turazione del castel­lo, parte medievale (1 mln e 640 mila ) e per il piaz­za­le anti­s­tante la torre di S. Mar­ti­no (350 mila), i cui finanzi­a­men­ti sono legati all’alienazione di pro­pri­età comu­nali. Altri inter­ven­ti riguardano la manuten­zione stra­or­di­nar­ia degli impianti sportivi (300 mila), l’adeguamento del­la caser­ma dei in via Mar­coni (280 mila), l’ampliamento del cimitero di Riv­oltel­la (400 mila): opere finanzi­ate con oneri urban­is­ti­ci.

Parole chiave: