L’istituto «Caterina de’ Medici» si ritrova in coda tra le scuole gardesane con soltanto il 77% dei diplomati. Bocciati agli esami dieci allievi su 43: è il 23 per cento, un record negativo

Maturità, Alberghiero maglia nera

10/07/2004 in Attualità
Di Luca Delpozzo
Sergio Zanca

Se il Liceo statale «Enri­co Fer­mi» di Salò ha con­quis­ta­to la maglia gial­la per numero di pro­mossi agli Esa­mi di Sta­to (106 su 106, con l’in­cred­i­bile per­centuale del 100%), l’Is­ti­tu­to alberghiero «Cate­ri­na de’ Medici» di Gar­done Riv­iera indos­sa la maglia nera, col 77% di diplo­mati (33 su 43). Dieci ragazzi (il 23%) sono insom­ma cadu­ti sul cam­po. I pro­fes­sori, tut­ti del­la classe, con un pres­i­dente ester­no, Anto­nio De Rita, diri­gente del­l’Al­berghiero di Dar­fo Boario, han­no «dec­i­ma­to» la 5ª Servizi ris­torazione, in parole sem­pli­ci: gli chef. Bene invece la 5ª Servizi tur­is­ti­ci, dove non è sta­to fer­ma­to nes­suno. Qual­cuno ha pen­sato che il gran numero di stage orga­niz­za­ti dal­la scuo­la (da Capo Verde, in Africa, al Cioc­co in Garfag­nana, dal­la Sardeg­na all’Aus­tria alla Fran­cia) abbia indot­to gli stu­den­ti a impeg­nar­si poco sui lib­ri. Ma il pre­side, Clau­dio Maz­za­cani, spie­ga che «i ragazzi, ottenu­ta la qual­i­fi­ca al ter­mine del­la 3ª, com­in­ciano a lavo­rare nei ris­toran­ti e negli hotel come cuochi, camerieri o addet­ti alla sala bar. Col­oro che, poi, si iscrivono alla 4ª riescono anco­ra a reg­gere. Ma in 5ª, oberati dagli impeg­ni, fat­i­cano a seguire le lezioni. Pos­so assi­cu­rare che non c’è sta­to alcun deside­rio di tar­tas­sare. Conosco per­sonal­mente il prof. De Rita e vi pos­so garan­tire che è una per­sona estrema­mente seria e prepara­ta». Questo l’e­len­co dei maturi. 5ª Ris­torazione: Elisa Apol­lo­nio 65, Alessan­dro Bac­canel­li 82, Clau­dia Barol­di 60, Bar­bara Bergami­ni 77, Lau­ra Bertel­li 75, Liviana Bodei 96, Tania Bosio 96, Lay­la Bot­tel­li 100, Mau­r­izio Busi 100, Faus­to Casati 60, Davide Gres­pan 76, Tatiana Luc­chi­ni 80, Andrea Maf­fei 60, Gian­lu­ca Musat­ti 86, Can­di­da Rag­no­li 60, Luca Zam­boni 65. 5ª Tur­is­ti­co: Beat­rice Avanzi­ni 72, Rober­ta Banalot­ti 81, Anna­maria Barez­zani 70, Simone Boifa­va 72, Bar­bara Bot­ti­ni 74, Gabriele Fil­isi­na 67, Alessan­dra Gherit­ti 73, Ilar­ia Gua­iana 93, Elis­a­bet­ta Maf­fiz­zoli Ros 66, Liana Mas­sar­di 63, Ali­na Maria Olar­iu 65, Michela Pan­cal­lo 69, Cristi­na Romano 91, Jes­si­ca Rumi 81, Mayra Sal­vadori 80, Lau­ra Seretti 100, Alessan­dra Visieri 77. Decisa­mente migliori i risul­tati del­la sezione stac­ca­ta di Desen­zano: 62 pro­mossi sui 67 che han­no sostenu­to gli esa­mi (altri due non era­no sta­ti ammes­si), con una per­centuale del 93%. Ecco i nomi dei maturi. 5ª A Ris­torazione: Jacopo Ban­dera 60, Lau­ra Bar­bi­eri 80, Eze­quiel Matia Bar­b­u­to 60, Fed­er­i­ca Bertasi 77, Fed­er­i­ca Boc­chio 80, Pao­lo Bonel­li 64, Andrea Bul­gheri 70, Mar­ioan­drea Dil­da 62, Annalise Fab­bro 85, Sara Garat­ti 70, Giuseppe Lucia Lo Fran­co 65, Andrea Lonati 60, Mor­ris Maf­feis 69, Ste­fa­nia Manci­ni 83, Cris­t­ian Mon­ese 65, Andrea Nicoli 60, Michela Pal­adi­no 60, Ange­lo Romag­no­li 70, Anto­nio Rus­so 64, Loren­zo San­doni­ni 70, Zakarya Shaitit 61, Valenti­na Soc­ci­ni 91. 5ª B Ris­torazione: Alessia Berti­ni 60, Clau­dio Bertolot­ti 67, Michela Beschi 63, Simona Bor­di­ga 64, Rober­ta Boz­zarel­li 60, Fab­rizio Castelli­ni 90, Mar­co Cerut­ti 71, Alessan­dro Criv­el­li 75, Chiara Danieli 69, Sonia Gam­ba 62, Tonia Gem­ma 71, Luca Giu­liano 67, Simone Gras­so 74, Bar­bara Guar­di­ni 62, Lau­ra Laz­zari 61, Fabio Mar­cona­to 77, Jes­si­ca Raso 60, Valenti­na Romani­ni 69, Francesca Scalvi­ni 60, Michele Tremoli­ni 65, Sil­via Volpi 90, Mat­teo Zena­to 63. 5ª Tur­is­ti­co: Alice Ban­do­ria 69, Lau­ra Bet­tari 86, Omar Bus­nar­do 80, Elis­a­bet­ta Endrizzi 97, Janis Fesani 75, Cecil­ia Gal­luc­ci 98, Elisa Mac­cani 60, Bar­bara Malan­gone 83, Alber­to Man­fre­di­ni 61, Sil­via Padovan 80, Cate­ri­na Panarel­lo 97, Dania Paro­la 75, Sara Pedraz­zoli 75, Miri­am Peri­ni 100, Ele­na Per­osi­ni 83, Francesca Tota 93, Isabel­la Tsch­ier­schke 83, Pao­lo Valas­tro 70. Al tirar delle somme, i 100 sono sta­ti quat­tro: tre a Gar­done (Lay­la Bot­tel­li, Mau­r­izio Busi, Lau­ra Seretti) e uno a Desen­zano (Miri­am Perini).