Sarà inaugurata sabato 14 dicembre, alle ore 17, nella sala Celesti del municipio di Lonato, la mostra antologica del pittore bresciano Tancredi Muchetti

Mercantico prenatalizio con la banda e le opere di Muchetti

Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Lonato

Sarà inau­gu­ra­ta saba­to 14 dicem­bre, alle ore 17, nel­la sala Celesti del munici­pio di Lona­to, la mostra anto­log­i­ca del pit­tore bres­ciano Tan­cre­di Muchet­ti «L’allegria e il movi­men­to», pro­mossa dall’assessorato al Tur­is­mo con l’esperto d’arte Davide Cenedel­la. Sarà vis­itabile fino al 22 dicem­bre (feri­ali ore 15–18, fes­tivi ore 10–12 e 15–19). La mostra è l’ultima del­la serie di per­son­ali che ven­gono allestite in con­comi­tan­za con il . Muchet­ti è nato ad Adro, nel 1932, si trasferisce sin dall’infanzia sul Gar­da dove impara l’arte del­la pit­tura dal padre, Giuseppe, dec­o­ra­tore, e dal­lo zio Ange­lo, anch’egli pit­tore. Nel 1955 si cimen­ta a , per un breve peri­o­do, quale scenografo, ma ben presto tor­na alla sua vera pas­sione; la pit­tura. Ciò che impres­siona di Tan­cre­di Muchet­ti, è la carat­ter­iz­zazione dei suoi per­son­ag­gi e la ges­tione degli ele­men­ti. «Dal suo pen­nel­lo, pren­dono vita come per incan­to, per­son­ag­gi inten­ti nel­lo svol­gere antichi mestieri, a oziare gio­can­do e diver­tir­si all’osteria, a cantare e vocia­re nelle pro­ces­sioni, galline, gal­li e ani­mali popolano i suio quadri, riem­pi­ono, si muovono, con­vivono con la gente umile. Tut­to è sapien­za pit­tor­i­ca a servizio del­la fan­ta­sia». Domeni­ca 15 dicem­bre, in occa­sione del Mer­can­ti­co, il cen­tro di Lona­to ospiterà anche la ban­da che eseguirà in modo itin­er­ante «La pas­torel­la» per creare la gius­ta atmos­fera natalizia.

Parole chiave: -