Presentata ieri la 7ª edizione dell'azzeccata iniziativa che prenderà il via il 22 novembre

Mercatino Asburgico, la scommessa è vinta

16/11/2003 in Attualità
Parole chiave: -
Di Luca Delpozzo
Cl.C.

È sta­ta pre­sen­ta­ta uffi­cial­mente ieri mat­ti­na pres­so la sede cen­trale del­la Cas­sa Rurale di Arco Gar­da Trenti­no, la set­ti­ma edi­zione del Mer­cati­no Asbur­gi­co di . Il pres­i­dente di Assocen­tro Mat­teo Tamani­ni, quel­lo del­la Cas­sa Rurale Mar­co Mod­e­na, dei com­mer­cianti al det­taglio Fran­co Gam­ba, il sin­da­co Rena­to Verone­si ed il suo vice Ser­gio Pran­di han­no accolto gli ospi­ti tra cui Cor­ra­do Tononi, diret­tore di Tren­to , Mas­si­mo Oss, pres­i­dente di Val­sug­ana Vacanze ed il pres­i­dente del­l’Am­sa Bernardis, relazio­nan­do su di un’inizia­ti­va di suc­ces­so, par­ti­ta per volon­tà di Bruno Lunel­li sette anni fa, e sul­la quale nes­suno avrebbe scommes­so la clas­si­ca lira. Tamani­ni ha esor­di­to con le cifre: «Dal 1º set­tem­bre ad oggi qua­si 40mila acces­si inter­net nel sito che rag­grup­pa l’inizia­ti­va con­giun­ta con Tren­to e Lev­i­co, una media di 867 con­tat­ti gior­nalieri. Risul­tati più che pos­i­tivi — ha det­to il pres­i­dente di Assocen­tro — gra­zie anche alla sin­er­gia delle tre inizia­tive sul ter­ri­to­rio ed alla pro­mozione fuori con­fine. Una fat­i­ca iniziale oggi ben rip­a­ga­ta». Il Mer­cati­no Asbur­gi­co esor­dirà saba­to 22 novem­bre alle ore 10 con l’aper­tu­ra e inau­gu­razione uffi­ciale, e pros­eguirà per cinque fine set­ti­mana con­sec­u­tivi fino alla vig­ilia di Natale.Le 25 nuove casette che ospi­tano i com­mer­cianti che han­no ader­i­to all’inizia­ti­va apri­ran­no i bat­ten­ti tut­ti i giorni dalle 10 fino alle 19 nei giorni 22, 23, 29 e 30 novem­bre, 5, 6, 7, 8, 12, 13, 14, 19, 20, 21, 22, e 23 dicem­bre, men­tre sola­mente alla vig­ilia di Natale, mer­coledì 24, chi­ud­erà alle 17. Tamani­ni ha con­clu­so ricor­dan­do che «ciò che più ci inter­es­sa è il numero dei grup­pi orga­niz­za­ti. Dai quat­tro del­la scor­sa edi­zione ai dieci e più già preno­tati per ques­ta». Gli inter­ven­ti dei pre­sen­ti, poi, han­no sot­to­lin­eato la valid­ità del­l’inizia­ti­va quale «prodot­to tur­is­ti­co com­ple­to» che Arco offre sul mercato.

Parole chiave: -