Apre a Sirmione il Circolo della Libertà

Michela Vittoria Brambilla approda sulle rive del Garda

15/11/2007 in Attualità
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Rac­coglien­do l’invito lan­ci­a­to a liv­el­lo nazionale da Michela Vit­to­ria Bram­bil­la è sta­to recen­te­mente cos­ti­tu­ito a Sirmione il Cir­co­lo del­la Lib­ertà del­la peniso­la scalig­era, affil­ia­to al grande movi­men­to dei Cir­coli del­la Lib­ertà pre­sen­ta­to con grande risalto durante la recente Con­ven­tion di Roma.Soci fonda­tori sono un grup­po di impren­di­tori e pro­fes­sion­isti garde­sani ani­mati dall’idea di unire e met­tere in cam­po le loro idee ed energie per un’iniziativa polit­i­ca e cul­tur­ale forte­mente inno­v­a­ti­va ed allo stes­so tem­po conc­re­ta e rad­i­ca­ta nel­la realtà ter­ri­to­ri­ale locale.E’ in via di definizione la data del­la pre­sen­tazione uffi­ciale alla cittadinanza.In quel­la sede ver­ran­no dif­fusa­mente spie­gati gli obi­et­tivi prin­ci­pali del Cir­co­lo nonché il cal­en­dario delle inizia­tive che seguiran­no al fine di coin­vol­gere e far parte­ci­pare atti­va­mente i cit­ta­di­ni sirmionesi.Proprio un forte coin­vol­gi­men­to delle com­po­nen­ti più sig­ni­fica­tive del­la soci­età civile nel­la vita polit­i­ca ed ammin­is­tra­ti­va del­la comu­nità rap­p­re­sen­ta uno dei prin­ci­pali obi­et­tivi del Cir­co­lo, in sin­to­nia nat­u­ral­mente con le linee por­tan­ti del prog­et­to avvi­a­to dal­la Bram­bil­la e recen­te­mente avval­la­to e raf­forza­to dall’intervento del Pres­i­dente Sil­vio Berlusconi.Sicuramente una par­ti­co­lare atten­zione ver­rà ris­er­va­ta alle tem­atiche locali, alla ricadu­ta in ambito garde­sano di prob­lem­atiche di rilie­vo nazionale ed alla con­dizione del “Cit­tadi­no Sirmionese” in tut­ti i suoi rap­por­ti con le Istituzioni.Altri prog­et­ti ver­ran­no poi delin­eati più arti­co­lata­mente durante l’assemblea di pre­sen­tazione, con l’auspicio dei soci pro­mo­tori che siano i cit­ta­di­ni stes­si ad arric­chire con il loro con­trib­u­to il pro­gram­ma di attiv­ità per il 2008 del neona­to circolo.Ecco i nomi dei soci fonda­tori, tut­ti per­al­tro già noti in quan­to pre­sen­ti da tem­po nel tes­su­to eco­nom­i­co e pro­dut­ti­vo sirmionese: Anto­nio Mer­lin, che rico­pre la car­i­ca di Pres­i­dente del Cir­co­lo, , Ange­lo Chin­car­i­ni, Ste­fano Bin, Alber­to Trec­ca­ni, Mario Mar­chioni, Gio­van­ni Gaz­zo­la, Flavio Viviani, Cir­il­lo Bonora.

Parole chiave: