tribute band i " Viali Mazzini" Al teatro Ariston di Mantova

Mina concerto tribute

Parole chiave:
Di Luca Delpozzo

Due ore in com­pag­nia delle can­zoni più belle del­la musi­ca ital­iana, con i brani che han­no reso un’icona la grande Mina.Le trac­ce ripro­poste in scalet­ta, rig­orosa­mente nelle tonal­ità orig­i­nali, spaziano dal peri­o­do degli esor­di di Mina fino ad arrivare agli ulti­mi suc­ces­si, arran­giate in chi­ave mod­er­na e con sonorità contemporanee.Lo spet­ta­co­lo, accat­ti­vante e diver­tente, viene por­ta­to non solo tut­ta Italia, ma anche nelle nos­tre comu­nità all’estero, riscuo­ten­do un enorme suc­ces­so: la stand­ing ova­tion non man­ca mai!Ecco alcu­ni com­men­ti entu­si­as­ti­ci del­la stam­pa, gra­zie ai quali il grup­po si è anche aggiu­di­ca­to, nel 2009, il pres­ti­gioso pre­mio di “Micro­fono d’oro” alla finale Band Prix                                              IL GRUPPOI Viale Mazz­i­ni nascono all’inizio del 2009 dal­l’in­con­tro di quat­tro ami­ci, prove­ni­en­ti da espe­rien­ze musi­cali pro­fes­sion­iste dif­fer­en­ti, ma uni­ti dal­la stes­sa pas­sione ed ammi­razione per una delle voci più impor­tan­ti del­la sto­ria del­la musi­ca ital­iana. Mis­urar­si con il reper­to­rio di un’artista del­la caratu­ra di Mina ha rap­p­re­sen­ta­to una sfi­da molto sti­molante ed impeg­na­ti­va, ma vin­ta al cen­to per cen­to dal­la voce ed ani­ma del grup­po, Cinzia Belli­ni, capace di inter­pretare con enfasi e grande coin­vol­gi­men­to emo­ti­vo alcu­ni tra i clas­si­ci del reper­to­rio del­la grande artista, accom­pa­g­na­ta al bas­so da Fed­eri­co Cro­ci, alla chi­tar­ra da Ange­lo Poli­meno e alla bat­te­ria da Luca Gio­lo. New entry la bravis­si­ma Anna Maria De Simone, che ha aggiun­to al grup­po la sua espe­rien­za decen­nale al vio­li­no, per ren­dere le sonorità del­lo spet­ta­co­lo anco­ra più par­ti­co­lari e raf­fi­nate.

Parole chiave: