Stasera a Bardolino ultima tappa in terra scaligera. La finale regionale vale per Salsomaggiore

Miss cinema tra i cantanti

14/08/2001 in Manifestazioni
Parole chiave:
Di Luca Delpozzo
Stefano Joppi

Ulti­ma tap­pa in ter­ri­to­rio veronese per il . Ques­ta sera alle 21.30, nel­la splen­di­da cor­nice di Vil­la Car­rara Bot­tag­i­sio, il tour canoro saluterà le sponde del­la Riv­iera degli Olivi pri­ma del­lo sprint finale che lo vedrà pro­tag­o­nista giovedì a Salò, saba­to a Limone (è pre­vista la parte­ci­pazione stra­or­di­nar­ia di Gian­lu­ca Grig­nani) e il 27 agos­to nel­la finalis­si­ma di Riva del Gar­da. A si con­sumerà inoltre l’attesa finale regionale di miss Cin­e­ma Vene­to, con la vin­cente che andrà di dirit­to alle pre­fi­nali nazion­ali di miss Italia a San Benedet­to del Tron­to. Nelle Marche ci sarà l’ultima scre­matu­ra che design­erà le cen­to ragazze che parteciper­an­no alla passerel­la di Sal­so­mag­giore. L’evento, come al soli­to, sarà trasmes­so da RaiUno in pri­ma ser­a­ta per la con­duzione di Fab­rizio Frizzi. L’anno scor­so pro­prio dalle sponde del Gar­da partì l’avventura di Valenti­na Serugeri di Verona e Sara Geroin di Poveg­liano, entrate nel lot­to delle 60 ragazze più belle d’Italia. E a Bar­dolino nelle vesti di val­let­ta, ad affi­an­care la stat­u­ar­ia con­dut­trice Susan­na Huck­step, sarà pro­prio Valenti­na, dician­novenne res­i­dente al Saval. Il Fes­ti­val del Gar­da pros­egue a liv­el­lo di con­cor­so canoro con la sec­on­da delle semi­fi­nali per la sezione inter­preti. In liz­za quat­tro con­cor­ren­ti di grande spes­sore come la patavina Saman­tha Dal Maso, vincitrice del­la tap­pa di Cavaion ( A nat­ur­al woman di Aretha Franklin); la sedi­cenne bolog­nese Clau­dia Zam­par­el­li ( I’ve noth­ing di Forster Thomp­son), pri­ma a Bedi­z­zole; l’estroso Simome Tur­ri di Verona in mostra a Bus­solen­go ( L’emozione non ha voce di Celen­tano); Nico­let­ta Mas­tel­la di San Boni­fa­cio, splen­di­da pro­tag­o­nista a Mal­ce­sine ( Ci vor­rebbe il mare di Mar­co Masi­ni). Uno solo dei quat­tro approderà alla finale di Riva. Si prospet­ta un grande lavoro per la giuria, che dovrà scegliere anche chi man­dare alle semi­fi­nali per il con­cor­so inedi­ti tra Pao­la Beschin di San Gio­van­ni Ilar­i­one ( Con­fes­sioni ) e le gemelle di But­tapi­etra Bar­bara e Ste­fa­nia Marogna ( In the search for a mate ). Come sem­pre ric­co di ospi­ti lo spet­ta­co­lo che pog­gia sul­la stel­la Elisa Antonel­li ( Innamora­ta anco­ra ) pro­duzione del Can­ta­la­go, sul cor­po di bal­lo di Nan­do De Bor­toli e sul cabaret­tista Lucio Gardin, travol­gente nel­la par­o­dia col­le­ga­ta ai mezzi infor­mati­ci. Tra gli ospi­ti Cris­t­ian Pighi, vinci­tore del Fes­ti­val nel 1999 e ora sot­to con­trat­to con il discografi­co Robert Jung, tito­lare di tre etichette tra le più impor­tan­ti del­la Germania.

Parole chiave: